BSB Cadwell Park Qualifiche Shane Byrne “vola” in pole

BSB Cadwell Park Qualifiche Shane Byrne “vola” in pole

Shane Byrne conquista la terza pole stagionale nel BSB in un avvincente Q3: tutti e 9 i piloti racchiusi in 883 millesimi, Hickman e Haslam in prima fila.

Al momento più opportuno Shane Byrne non manca mai di sferrare la sua “zampata” vincente. In un’infuocata qualifica vissuta sui saliscendi di Cadwell Park, il 5 volte Campione del British Superbike si è assicurato la terza pole position stagionale in 1’26″265 regolando, di soli 81 millesimi di secondo, uno scatenato Peter Hickman, di 0″115 Leon Haslam con i 9 piloti ammessi al decisivo Q3 racchiusi nello spazio di soli 883 millesimi (!). Tutti i presupposti per assistere domani a due gare emozionanti (in TV su Eurosport 2 a partire dalle 18:30) con ‘Shakey‘ deciso a chiudere i giochi in anticipo per quanto concerne la corsa allo Showdown, incrementando un bottino di (soli) 2 successi maturati sul “Mini Nurburgring” nei suoi trascorsi di carriera.

BYRNE A RISCHIO NEL Q2, POI LA POLE – Per il capo-classifica di campionato l’assalto alla terza pole del 2017 dopo Oulton Park e Snetterton ha presentato diverse insidie lungo il cammino. Se nel Q1 in 1’26″953 si è assicurato il miglior tempo, nella successiva “tagliola” si è dovuto inventare un giro-capolavoro nel finale in 1’26″585 per rientrare nei 9 piloti ammessi al Q3, di fatto eliminando indirettamente il “King of the Mountain” Joshua Brookes, clamorosamente qualificatosi decimo sulla pista dove riesce ad interpretare al meglio il salto del Mountain. Nella decisiva sessione il portacolori Be Wiser PBM Ducati ha condotto la sua Panigale R fino al crono di 1’26″265, sufficiente per regolare di soli 81 millesimi un Peter Hickman in stato di grazia, mai così in alto quest’anno nel corso delle qualifiche. ‘Hicky‘, reduce dalla vittoria di Gara 2 a Thruxton e da ben 3 affermazioni (riconoscimento di “Man of the Meeting” compreso) all’Ulster Grand Prix, porta in prima fila il privatissimo team Smiths Racing BMW a precedere Leon Haslam, recordman di successi sul tracciato del Lincolnshire, 3° in griglia per una manciata di millesimi a scapito del 21enne Jake Dixon (chance nel Mondiale Moto2 settimana prossima a Silverstone), Jason O’Halloran con la prima Honda Fireblade SP2 ed un convincente Lee Jackson.

SORPRESE ED ILLUSTRI ESCLUSI – Chi festeggia un magistrale approdo al Q3 ed l’ottavo tempo assoluto è il giovane Andy Reid, ex-stella del British Supersport, da tre round convocato da Tyco BMW in sostituzione del nostro Davide Giugliano. Con un sensazionale terzo crono nel Q2 il 23enne pilota di Carrickfergus ha ottenuto il lasciapassare per la decisiva sessione, guadagnandosi un posto in griglia accanto a Dan Linfoot e Christian Iddon, entrambi sfortunati: il portacolori Honda Racing UK è finito fuori alla curva Barn, mentre l’ex protagonista del Supermotard ha perso tempo prezioso con la catena della sua BMW S1000RR saltata appena lasciata la pit-lane. Oltre a Brookes (partirà 10° in Gara 1), tra i delusi di giornata figurano Glenn Irwin (16°), John Hopkins (17° complice una scivolata a Q2 in corso alla Park) così come Sylvain Guintoli, fuori alla prima tagliola del Q1 ritrovandosi diciannovesimo in griglia. Ventesimo invece Jakub Smrz, caduto senza conseguenze alla Chicane, mentre James Westmoreland è finito al centro medico in seguito ad un rovinoso volo registratosi alla Charlies.

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Cadwell Park Circuit
Classifica Qualifiche (Q3)

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – 1’26.265
02- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.081
03- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.115
04- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – + 0.193
05- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 0.210
06- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.234
07- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 0.422
08- Andy Reid – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 0.836
09- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 0.883

La Griglia di Partenza di Gara 1

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
02- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR
03- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
04- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR
05- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2
06- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR
07- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2
08- Andy Reid – Tyco BMW – BMW S1000RR
09- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR
10- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1
11- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
12- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR
13- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR
14- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
15- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
16- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R
17- John Hopkins – Moto Rapido – Ducati Panigale R
18- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
19- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
20- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR
21- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
22- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1
23- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1

La storia del British Superbike a Cadwell Park

FOTOGALLERY BSB Come si salta al Mountain di Cadwell Park

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy