BSB Cadwell Park Haslam ed Ellison vincitori di due gare epiche

BSB Cadwell Park Haslam ed Ellison vincitori di due gare epiche

A Cadwell Park due gare del BSB da antologia: prima manche con i primi 6 racchiusi in 1″2 sul traguardo, Gara 2 ricca di colpi di scena e sorprese.

Tra gli appuntamenti più attesi della stagione, prevedibilmente Cadwell Park non ha tradito le attese. L’ottavo round del BSB British Superbike 2017 ha regalato al (numeroso) pubblico presente due gare da cineteca con tutti gli elementi per attestarsi tra le corse più spettacolari della stagione: una prima manche vinta da Leon Haslam con i primi 6 sul traguardo racchiusi in soltanto 1″2 (rappresentando 5 differenti squadre!), una Gara 2 ricche di colpi di scena con Dixon, Haslam e Byrne fuori gioco favorendo il ritorno alla vittoria di James Ellison, ma soltanto in volata a scapito del giovanissimo (classe 1995) Lee Jackson. Questo e tanto altro al Mountain di Cadwell Park con la corsa allo Showdown, play-off dei conclusivi 3 eventi del calendario riservato ai 6 migliori piloti della Main Season, ancora tutta da scrivere…

GARA 1: HASLAM TORNA ALLA VITTORIA, I PRIMI 6 IN 1″224!

Gara epica? Di più! Nei 18 giri di una spettacolare prima manche disputatasi sul tracciato del Lincolshire se ne sono viste di ogni: sorpassi in tratti che sembravano impossibili, continue battaglie in pista che hanno prodotto il ritorno alla vittoria di Leon Haslam. Alla settima affermazione su questo tracciato in carriera (nessuno come lui a Cadwell Park), ‘Pocket Rocket‘ ha avuto ragione al photofinish per soli 131 millesimi su di uno scatenato Jake Dixon, secondo confermandosi a 21 anni compiuti tra le nuove promesse del motociclismo britannico. Per vincere il portacolori JG Speedfit Bournemouth Kawasaki ha dovuto rispondere agli assalti, oltre che dello stesso Dixon, di un plotoncino di testa comprensivo di ben 6 piloti: da Shane Byrne (dopo un salvataggio “alla Marquez” nel corso del secondo giro) classificatosi 3° a precedere Peter Hickman confermatosi ad alti livelli, Jason O’Halloran con la nuova Honda Fireblade SP2 e la rivelazione Lee Jackson, 6° con Smiths Racing BMW e parte integrante del gruppo in lizza per la vittoria. Per Haslam un ritorno alla vittoria che gli mancava dallo scorso 1 maggio ad Oulton Park, riscattando un periodo (8 ore di Suzuka a parte) non particolarmente fortunato…

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Cadwell Park Circuit
Classifica Gara 1

01- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 18 giri
02- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – + 0.131
03- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.404
04- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.689
05- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 1.106
06- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.224
07- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 4.247
08- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 4.311
09- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 4.502
10- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 4.754
11- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 13.218
12- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 14.725
13- Andy Reid – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 16.746
14- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 22.765
15- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 25719
16- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 28.217
17- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 28.302
18- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 30.694
19- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 43.302
20- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’02.690

James Ellison e Lee Jackson a confronto per la vittoria in Gara 2
James Ellison e Lee Jackson a confronto per la vittoria in Gara 2

GARA 2: DIXON, HASLAM E BYRNE FUORI, ELLISON IN VOLATA SU JACKSON

Se Gara 1 è stata all’insegna dello spettacolo in pista, la seconda contesa è stata altrettanto avvincente, ma soprattutto ha offerto una serie innumerevole di colpi di scena. Ritrovatosi in testa, Jake Dixon nel corso del 9° giro è finito a terra alle Hall Bends, vanificando una vittoria che lo avrebbe proiettato al quarto posto assoluto in campionato e quasi certo dell’ammissione allo Showdown. Da lì a poco il 13° giro ha offerto due “drama” inaspettati: Leon Haslam sbaglia-e-paga finendo a terra alla Park, pochi metri più avanti Shane Byrne è costretto al ritiro per un inconveniente. In tutto questo James Ellison ne approfitta e si aggiudica la prima vittoria da portacolori McAMS Yamaha a precedere il classe ’95 Lee Jackson, secondo in scia alla R1 #77 conquistando il primo podio in carriera a precedere il compagno di squadra Peter Hickman. In virtù di questi risultati Byrne resta al comando della generale con 10 lunghezze di vantaggio rispetto ad Haslam, in piena top-six Hickman, O’Halloran, Mossey (fuori gioco per la frattura della vertebra L2 rimediata a Thruxton) e Brookes, 6° nonostante un weekend deludente conservando una manciata di punti di vantaggio rispetto a Dixon e Iddon.

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Cadwell Park Circuit
Classifica Gara 2

01- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 18 giri
02- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.696
03- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 2.237
04- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 5.739
05- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 6.010
06- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10R – + 7.501
07- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 7.670
08- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 10.336
09- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 10.367
10- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 15.830
11- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 20.603
12- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 24.467
13- Andy Reid – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 32.683
14- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 33.220
15- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.317
16- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 42.109
17- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’02.947
18- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1’03.102

Per il BSB British Superbike appuntamento il 9-10 settembre prossimi a Silverstone, atto conclusivo della Main Season e decisivo nella corsa allo Showdown: per la prima volta da quando esistono (2010) i play-off di fine stagione non sono stati eletti con 1 round d’anticipo i 6 piloti che si contenderanno il titolo…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy