BSB Brands Hatch, Prove 3: Jake Dixon leader

BSB Brands Hatch, Prove 3: Jake Dixon leader

In svantaggio di 61 punti in campionato, aspettando le qualifiche Jake Dixon è il più veloce delle FP3 con Leon Haslam 5°, finisce a terra Josh Brookes.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Jake Dixon

Jake Dixon primo con un gran bel giro in 1’25″109 non distante dal record dalla pista, Leon Haslam quinto a 276 millesimi ed in risalita nel finale una volta montata la SC0 (morbida) al posteriore. Questa la contrapposizione di performance e risultati dei duellanti al titolo del BSB 2018 al termine della terza sessione di prove libere sul tracciato Grand Prix di Brands Hatch che ha riproposto Dixie in gran spolvero. A -61 da Pocket Rocket in campionato, il portacolori Lee Hardy Racing Kawasaki ha girato con una rimarchevole costanza di rendimento sotto il muro dell’1’26”, mostrando a chiare lettere i propositi ambiziosi per Gara 1 in programma questo pomeriggio alle 17:00 italiane dove farà di tutto per tenere aperti i giochi-campionato.

Per Leon Haslam, al quale potrebbero bastare tre undicesimi posti nelle tre gare nell’eventualità di una tripletta del suo rivale, un turno incentrato prevalentemente sul provare la SC0 sulla distanza di gara, risalendo la classifica proprio nel finale con gomma nuova arrivando a contatto con Glenn Irwin, secondo su Be Wiser PBM Ducati a precedere nell’ordine Tarran Mackenzie e Peter Hickman. Se tra i piloti ammessi allo Showdown Bradley Ray è soltanto quindicesimo, Josh Brookes (8°) è incappato in una caduta senza conseguenze alla curva intitolata a Barry Sheene, punto che ha tradito poco prima anche Fraser Rogers.

Aspettando le qualifiche, da segnalare il forfait di Dan Linfoot, costretto alla resa in seguito alle conseguenze della paurosa caduta di Gara 2 ad Assen.

2018 Bennetts British Superbike Championship
Brands Hatch GP
Classifica Prove Libere 3

01- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR – 1’25.109
02- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.091
03- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.134
04- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.154
05- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.276
06- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.449
07- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.478
08- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.504
09- Andrew Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.543
10- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.634
11- Tommy Bridewell – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 0.653
12- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.723
13- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 0.912
14- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.938
15- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.961
16- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.001
17- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.055
18- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.237
19- Sylvain Barrier – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.272
20- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 1.428
21- Dean Harrison – Silicone Engineering – Kawasaki ZX-10RR – + 1.657
22- Josh Elliott – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.795
23- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 2.106
24- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.113
25- Danny Kent – Movuno.com Halsall – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.155
26- Fraser Rogers – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 2.252
27- Aaron Zanotti – Team 64 – Kawasaki ZX-10RR – + 5.434

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy