British Superbike, che finale: 3 piloti, 3 Marche, 3 gare e 1 solo campione

British Superbike, che finale: 3 piloti, 3 Marche, 3 gare e 1 solo campione

Leon Haslam difende 32 punti di vantaggio su 75 disponibili. Shane Byrne e Josh Brookes inseguono. Diretta di gara 2 e gara 3 domenica su Eurosport2

Commenta per primo!
Leon Haslam (91) punta a diventare per la prima volta campione British Superbike

La differenza più importante tra Mondiale e British Superbike, alla fine, è il sistema di punteggio . Nella top class gli ultimi due round in Spagna e Qatar saranno pura accademia, perchè il titolo è già nella cassaforte di Jonathan Rea. Nel BSB invece se lo giocano tre piloti e  tre Marche diverse nella superfinale di Brands Hatch con tre gare in programma e 75 punti in palio. Il grandissimo pubblico atteso nella conca naturale del Kent  si godrà una sfida stellare. Fino all’ultimo metro.

ARITMETICA – Parliamo di tre contendenti, perchè Leon Haslam (612 punti), Josh Brookes (580)  e Shane Byrne (579) hanno le maggiori possibilità ma ma in realtà ancora 5 piloti sono in gioco per la vittoria finale, perchè l’aritmetica tiene  in corsa anche Jake Dixon (558 punti) e Peter Hickman (549). Merito dello Showdown, la formula playoff che fa ripartire i giochi da capo nei tre round finali, mettendo di fronte per il successo del titolo i migliori sei piloti della main season, su nove appuntamenti.

KAWASAKI DA BATTERE – Grazie a questa formula conta farsi trovare in perfetta forma nel momento che conta. Leon Haslam si è fatto male durante la main season, ha accumulato ben sette zeri, ma nelle prime due uscite playoff a Oulton Park  e Assen (Olanda) è stato fantastico: due vittorie, un secondo e un terzo posto. Il figlio d’arte e la Kawasaki sono il binomio da battere. Ma avere alle spalle i campioni delle due ultime stagioni (Brookes nel 2015 con la stessa Yamaha, Byrne numero uno in carica) è una situazione molto scomoda per il figlio d’arte. Anche perchè entrambi, ma soprattutto Byrne, cinque volte campione, a Brands Hatch volano.  Haslam,  dei tre, è l’unico a non aver mai vinto il titolo.

STRATEGIA – La prima sfida si corre sabato alle 17 italiane. “Punto a vincere la gara di sabato, sarebbe un colpo determinante” confida Leon Halsam. “Mi permetterebbe di arrivare a domenica con un bel gruzzolo di punti e non temere colpi di scena. Che a Brand Hatch sono sempre possibili: l’atmosfera è fantastica, non vedo ora di iniziare.”  Gli inseguitori non possono fare calcoli, devono puntare solo a vincere ma sono ancora a secco nello showdown. Brookes confida nel potenziale Yamaha, Byrne nella Ducati che anche in questa occasione avrà nel box il direttore del progetto Superbike, Ernesto Marinelli. Una presenza di “peso”, che dimostra quanto la marca italiana ci tenga.

IL PROGRAMMA (orari italiani):  Venerdi 13 ottobre ore 11:15-12:00 Prove libere 1; 16:16-17:00 Prove libere 2. Sabato 14 ottobre: 10:35-11:15 Prove libere 3; 13:15 Superpole; 17 gara 1 (20 giri). Domenica 15 ottobre: 11:15-11:30 warm up; ore 13:45 gara 2 (20 giri); ore 17:00 gara 3.

IN TV – Eurosposport2 domenica 15 ottobre  offre in diretta la finalissima del BSB con questi orari: 13:30 gara 2; 17:00 gara 3. Telecronaca di Alessio Piana.

British Superbike, Ecco le date del campionato 2018

Leon Haslam nel Mondiale Superbike a Jerez e Losail per aiutare Kawasaki

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy