BSB: Bennetts Suzuki svela la GSX-R 1000 di Kiyonari e Bridewell

BSB: Bennetts Suzuki svela la GSX-R 1000 di Kiyonari e Bridewell

Al MCN Show di Londra il team Bennetts Suzuki (Halsall Racing) ha svelato la livrea della Suzuki GSX-R 1000 di Ryuichi Kiyonari e Tommy Bridewell

Commenta per primo!

In occasione del MCN Show di Londra il team Bennetts Suzuki, dal 2015 riferimento della casa di Hamamatsu nel British Superbike, ha svelato la livrea 2016 delle due GSX-R 1000 affidate al tre volte Campione BSB Ryuichi Kiyonari e Tommy Bridewell. Aspettando la nuova “Gixxer” (arriverà soltanto nel 2017), la compagine di Martin Halsall proseguirà l’impegno nel British Superbike con l’attuale GSX-R 1000, in questa circostanza potendo contare su due piloti dai trascorsi vittoriosi nella serie.

Dopo un 2015 vissuto con Christian Iddon e Josh Waters, la compagine di riferimento Suzuki GB della serie ha deciso di puntare su Tommy Bridewell, artefice della prima vittoria del sodalizio TAS BMW lo scorso anno ad Oulton Park, chiamato a ripetersi questa volta in sella ad una GSX-R 1000.

Accanto a TB46 Bennetts Suzuki si è assicurato il secondo pilota più vittorioso di sempre nel British Superbike, quel Ryuichi Kiyonari in cerca di riscatto dopo un problematico 2015 con Buildbase BMW. “King Kiyo“, Campione BSB nel 2006, 2007 e 2010 con HM Plant Honda, ha scelto Suzuki anche a seguito della felice parentesi dello scorso anno alla 8 ore di Suzuka, 3° assoluto con la GSX-R 1000 del Team Kagayama con lo stesso Yukio Kagayama e Noriyuki Haga in sella.

L’obiettivo del team Bennetts Suzuki è di rientrare nello “Showdown” (play-off dei tre conclusivi eventi della stagione riservato ai migliori 6 piloti dei primi 9 round) con entrambi i piloti e, ove possibile, centrare la prima vittoria del connubio tra Halsall Racing e Suzuki.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy