BSB 4 nuove Suzuki GSX-R 1000 al via del 1° Round 2017

BSB 4 nuove Suzuki GSX-R 1000 al via del 1° Round 2017

A Donington Park ci saranno quattro Suzuki GSX-R 1000 2017 al via con Sylvain Guintoli, Taylor Mackenzie, Bradley Ray e la wild card d’eccezione Michael Dunlop.

di Alessio Piana, @alessiopiana130

Se per vederla al via del Mondiale Superbike bisognerà attendere l’anno venturo, l’atto inaugurale del BSB British Superbike 2017 in agenda a Donington Park il 2 aprile prossimo presenterà nello schieramento non 1, bensì addirittura 4 nuove Suzuki GSX-R 1000R 2017, tutte preparate dall’Hawk Racing.

La nuova squadra di riferimento Suzuki GB e Yoshimura nella serie (e nelle corse su strada) punta forte sul potenziale della nuova ‘Gixxer’ tanto da essersi riuscita ad assicurarsi un Campione del Mondo Superbike come Sylvain Guintoli, punta di diamante del progetto Bennetts Suzuki.

Accanto a ‘Guinters’ è stato promosso, dopo la conquista del titolo nel National Superstock 1000 Championship, il figlio d’arte Taylor Mackenzie, mentre sotto le insegne di Buildbase Suzuki correrà il giovanissimo (19 anni) Bradley Ray, dai trascorsi convincenti nella Red Bull MotoGP Rookies Cup e CEV Moto3.

Per completare il poker d’assi, come wild card d’eccezione per il primo round del BSB 2017 ci sarà anche Michael Dunlop, 13 volte vincitore al TT (e recordman sul giro del Mountain Course) il quale tornerà occasionalmente al via del British Superbike con una terza Suzuki GSX-R 1000R di Bennetts Suzuki.

Micky D‘, che con la nuova Suzuki darà l’assalto al TT, North West 200, Ulster Grand Prix e Southern 100, non sarà alla prima esperienza nel BSB: proprio con Hawk Racing ed una BMW S1000RR prese parte nel 2014 al round di Brands Hatch Indy, ritrovandosi a più riprese nella top-15.

BSB Sylvain Guintoli prova a Mallory Park la nuova Suzuki GSX-R 1000

Tourist Trophy Michael Dunlop correrà con la nuova Suzuki GSX-R 1000

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy