BSB 2018: Aaron Zanotti conferma la sua partecipazione

BSB 2018: Aaron Zanotti conferma la sua partecipazione

Aaron Zanotti ha annunciato che correrà nuovamente nel BSB con Platform Hire Racing. È il 22° pilota confermato al via.

di Alessandro Palma
BSB 2018: Aaron Zanotti conferma la sua partecipazione

Ci sarà anche Aaron Zanotti al via del British Superbike 2018. Il pilota di Loughborough, presenza fissa nel BSB addirittura dal 2007, correrà per il terzo anno consecutivo col sostegno di Platform Hire e passerà a Kawasaki dopo tre stagioni con Yamaha.

Zanotti è reduce da una stagione 2017 in cui è andato a punti solo in Gara 1 a Knockhill e per quest’anno l’obiettivo è quello di fare un ulteriore passo avanti con la propria struttura. Queste le sue parole: “Sono davvero contento di poter correre nel BSB anche nel 2018. Per me è bellissimo potermi confrontare con piloti di grande spessore. Ogni anno puntiamo a crescere e spero davvero di poter ottenere grandi risultati. A febbraio inizieremo con i test e non vedo l’ora di provare la nostra nuova Kawasaki e dare il via a questo progetto.

Dopo l’annuncio di Zanotti il numero di piloti confermati al via del BSB 2018 è salito a quota 22. Ecco un riepilogo:

PBM Be Wiser Ducati: Shane Byrne e Glenn Irwin

JG Speedfit Kawasaki: Leon Haslam e Luke Mossey

McAMS Yamaha: Josh Brookes e Tarran Mackenzie

Honda Racing UK: Jason O’Halloran e Dan Linfoot

Smiths Racing BMW: Peter Hickman e Sylvain Barrier 

Tyco BMW: Christian Iddon e Michael Laverty

TAG Racing Yamaha: James Ellison e Shaun Winfield

RAF Regular and Reserves Kawasaki: Jake Dixon

Buildbase Suzuki: Bradley Ray e Richard Cooper

CF Motorsport Yamaha: Kyle Ryde

OMG Racing Suzuki: Gino Rea

FS-3 Racing Kawasaki: Danny Buchan

Moto Rapido Ducati: Taylor Mackenzie

Platform Hire Kawasaki: Aaron Zanotti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy