British Talent Cup: Rory Skinner comanda i primi test a Valencia

British Talent Cup: Rory Skinner comanda i primi test a Valencia

Si sono chiusi i due giorni di test ufficiali a Valencia per i piloti della British Talent Cup: al comando c’è l’ex pilota CEV Moto3 Rory Skinner, seguito da Brian Hart e Storm Stacey.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Si è conclusa la prima due giorni di test iufficiali per la neonata British Talent Cup, di scena sul tracciato di Valencia e che ha visto i suoi piloti iniziare il processo di adattamento alle Honda NSF250R con cui dovranno competere in questa stagione inaugurale. Al comando della classifica troviamo il giovane scozzese Rory Skinner, che già conosce bene la pista vista la sua esperienza in Red Bull Rookies Cup e nel CEV Moto3. A seguire ad appena due decimi c’è Brian Hart, tallonato da Storm Stacey.

Sono state due giornate quasi perfette per quanto riguarda il meteo, con la pioggia che ha fatto capolino solo nella parte finale del primo giorno di test. Queste condizioni quindi hanno permesso ai giovanissimi piloti di raccogliere più dati possibili in vista del primo weekend di gara, alla fine di marzo: le sei sessioni in ogni giornata hanno permesso ai ragazzi di fare esperienza, ma ci sono state anche alcune cadute, fortunatamente senza conseguenze.

211b3509-42f5-4bf3-832d-bf3689533a7b

Come detto, nelle prime tre posizioni troviamo Skinner, Hart e Stacey, che hanno preceduto Fenton Seabright e Jamie Davies, mentre in sesta piazza e ad appena 40 millesimi c’è Joshua Whatley, uno dei più giovani presenti in griglia (appena 12 anni) e che ha preceduto di soli 4 millesimi Charlie Atkins. Completano la top ten Max Cook, Thomas Strudwick ed il pilota irlandese Rhys Irwin.

“Ci sono piloti con grande potenziale” ha dichiarato Dani Ribalta, Coach dei piloti della British Talent Cup. “Vedremo se nel corso della stagione riusciremo a far crescere l’altro gruppo di piloti. Nei primi test alcuni hanno commesso degli errori che non permettono di essere così veloci, ma se cambiano qualcosa possono migliorare notevolmente. La prima gara si avvicina e devono solo allenarsi tanto, in modo da essere pronti.”

Il calendario 2018

I piloti presenti ai test

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy