Bol d’Or F.C.C. TSR Honda con Hook, Techer e Freddy Foray

Bol d’Or F.C.C. TSR Honda con Hook, Techer e Freddy Foray

Il glorioso team F.C.C. TSR Honda rinnova l’equipaggio per il Bol d’Or ed il FIM EWC 2017/2018 con l’ingaggio di Freddy Foray strappato a Honda Endurance Racing.

La terza stagione di presenza del glorioso team F.C.C. TSR Honda nel Mondiale Endurance FIM EWC scatterà il 16-17 settembre prossimi con l’81esima edizione del Bol d’Or e con un equipaggio completamente rinnovato. Al fine di lottare per la conquista del titolo iridato, la compagine tre volte vittoriosa della 8 ore di Suzuka (2006, 2011, 2012) ha deciso di affidare la sua CBR 1000RR SP2 #5 al riconfermato Josh Hook, al rientrante Alan Techer ed al neo-acquisto Freddy Foray, “strappato” a Honda Endurance Racing. Con Gregg Black passato in Suzuki S.E.R.T. e Damian Cudlin non confermato, Technical Sports Racing ha messo insieme un equipaggio che combina talento ed esperienza.

Josh Hook ha trovato conferma in virtù delle belle prestazioni fatte registrare tra Oschersleben e SlovakiaRing (a tratti in testa), facendo oltretutto parte dell’equipaggio F.C.C. TSR Honda per la 8 ore di Suzuka (dove non ha preso parte a nessun stint di gara) accanto a Dominique Aegerter e Randy De Puniet in sostituzione dell’indisponibile Stefan Bradl. Hook, 24 anni, con F.C.C. TSR Honda concluse 2° alla 8 ore di Suzuka nel 2015, stagione dove disputò con questa squadra tutto l’All Japan Superbike.

Per Alan Techer si tratta invece di un ritorno dopo lo stop forzato della stagione 2016/2017. Artefice dello storico 3° posto alla 24 ore di Le Mans 2016 proprio con F.C.C. TSR Honda insieme a Kazuma Watanabe e Damian Cudlin, tornerà in azione al Bol d’Or dopo un prolungato stop per l’infortunio rimediato in seguito ad una rovinosa caduta in un test privato a Suzuka.

La grande novità della squadra nipponica sarà invece rappresentata da Freddy Foray, “strappato” a Honda Endurance Racing dopo un quadriennio di militanza con lo squadrone #111. Dai trascorsi vittoriosi con Suzuki S.E.R.T. e Kawasaki SRC, il pilota transalpino metterà a disposizione tutto il suo bagaglio di esperienze per consentire a F.C.C. TSR Honda di dare il definitivo assalto alla conquista del titolo mondiale FIM EWC.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy