Asia Talent Cup Thailandia Prove Kaewsonthi il più veloce

Asia Talent Cup Thailandia Prove Kaewsonthi il più veloce

L’idolo di casa Kritchaporn Kaewsonthi comanda le prime prove libere della Asia Talent Cup a Buriram davanti a Yuki Kunii.

Due sessioni di prove libere nella giornata di venerdì 10 marzo hanno inaugurato al Chang International Circuit di Buriram la stagione 2017 della Asia Talent Cup, la quarta consecutiva del monomarca su base Honda NSF250R promosso da Dorna Sports e HRC alla ricerca di nuove promesse del motociclismo tra Asia e Oceania. Il “fattore campo” è risultato uno degli elementi caratterizzanti della prima giornata di attività con l’idolo di casa Kritchaporn Kaewsonthi, thailandese originario di Chonburi, in 1’47″110 autore del giro più veloce a precedere il giapponese Yuki Kunii.

Classe ’96, 21 anni compiuti, Kaewsonthi per una manciata di millesimi ha avuto ragione di Kunii, riconfermato al via della Asia Talent Cup e già nei piani dell’Asia Talent Team nel CEV Moto3 (affiancherà altri due prodotti della serie come Kazuki Masaki e Ai Ogura), confermando il proprio potenziale velocistico dopo un 2016 in costante ascesa. A seguire figurano i connazionali Haruki Noguchi (3°) e Ryusei Yamanaka (4°), mentre Deniz Oncu è quinto a precedere il fratello (gemello) Can in decima piazza.

Domattina a Buriram il turno unico di qualifiche ufficiali, seguirà alle 12:30 locali (le 6:30 italiane) la prima di due gare da disputarsi sulla distanza di 16 giri.

Asia Talent Cup In Thailandia scatta la stagione 2017

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy