ASBK Hidden Valley: Troy Bayliss torna in pole position!

ASBK Hidden Valley: Troy Bayliss torna in pole position!

Il mitico ducatista, 49 anni, stanotte partirà davanti a tutti nel quarto round dell’Australian Superbike sul tracciato vicino Darwin

di Paolo Gozzi, @paologozzi1
Troy Bayliss

Troy Bayliss, il grande ritorno. A 49 anni suonati mitico pilota australiano tre volte campione del Mondo Superbike scatterà dalla pole position questa notte (ora italiana) nel quarto round del campionato australiano Superbike che si corre sul tracciato di Hidden Park, vicino Darwin, nell’estremo nord del Paese.

PRECEDENTI – TB21 ha firmato la pole position con il tempo di 1’05″601, segnato nella prima delle due sessioni di qualifica. Nessuno è riuscito ad avvicinarsi alla prestazione dell’ancora velocissimo fuoriclasse, unico pilota della storia ad aver vinto nella stessa stagione (2006) il titolo Mondiale Superbike e un GP della MotoGP, con la Ducati a Valencia. Bayliss è rientrato alle corse quest’anno, a dieci anni dal ritiro nel 2008, da campione del Mondo, per la terza volta. Ha già sfiorato il successo in più di un’occasione, anche nel precedente round di Bend, prima di incappare in una rovinosa scivolata nella gara finale (qui il video dell’incidente). Stanotte sarà la volta buona?

LO SCHIERAMENTO: 1. Bayliss (Ducati) 1’05″601; 2. Herfoss (Honda) 1’05″871; 3. Staring (Kawasaki)1’06″088; 4. Maxwell (Yamaha) 1’06″249; 5. Waters (Suzuki) 1’06″300; 6. Falzon (Yamaha) 1’06″376; 7. Stauffer (Ducati) 1’06″429; 8. Allerton (BMW) 1’06″603; 9. Chiodo (Suzuki) 1’06″640; 10. Walters (Kawasaki) 1’06″857.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy