ARRC Round 4, India: Anthony West sbanca gara 1 e ipoteca il titolo

ARRC Round 4, India: Anthony West sbanca gara 1 e ipoteca il titolo

L’australiano, 37 anni, festeggia il 3° successo sul tracciato di Madras con la Yamaha WeBike mettendo in ginocchio gli squadroni Honda

di Paolo Gozzi, @paologozzi1
Anthony West

Anthony West va ancora forte dovunque . Il 37enne australiano, ex della MotoGP attualmente impegnato nel Mondiale Supersport,  ha messo una seria ipoteca sulla conquista del titolo Supersport dell’ARRC (Asia Road Racing Championship) vincendo in volata  gara 1 del quarto round disputato sul  Madras Race Track, nei pressi di Chennai, nel sud dell’India.

Per West si tratta del terzo successo in cinque gare disputate, avendo saltato il round di Bend (Australia) perchè concomitante con il Mondiale ad Assen. Al termine di 18 giri tiratissimi Anthony, con la Yamaha R6 del team WeBike (gruppo giapponese leader nella vendita di ricambi on line) ha stroncato la resistenza di un quartetto Honda composto dal malese  Zaqwan Zaidi, dal giapponese Taiga Hada, dall’indonesiano Andy Izdihar e dal nipponico Tomoyoshi Koyama.

Domenica 5 agosto, a partire dalle 09:30, diretta web di gara 2 su www.bikeandrace.com  con tre corse in programma: Underbone150, Asia Production 250 e gran finale con la Supersport 600. Nel 2019 l’ARRC verrà introdotta, per la prima volta, la Superbike: il nuovo format è stato presentato lo scorso mese di giugno a Suzuka, e avrà pieno appoggio delle quattro Marche giapponesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy