Yamaha Australia svela i programmi sportivi 2009

Yamaha Australia svela i programmi sportivi 2009

Confermati i programmi per Yamaha Australia

di Redazione Corsedimoto

La situazione economica non è delle migliori, qui come in Australia. Nonostante questo c’è chi crede, e continuerà a farlo, nelle corse motociclistiche. L’esempio chiaro e lampante viene da Yamaha Motor Australia, che ha deciso, in controtendenza con quanto visto di recente, di confermare appieno i propri programmi sportivi nei campionati motociclistici “aussie” nel 2009: l’esatto opposto della Honda, che ha ritirato la propria squadra ufficiale nonostante la conquista del titolo australiano Superbike lo scorso anno.

In YMA la vedono diversamente, con un dispiegamento di forze notevoli per il 2009. In Superbike ci saranno due nuove YZF-R1 affidate a Daniel e Jamie Stauffer, fratelli da corsa che hanno mietuto (soprattutto il secondo) titoli a non finire in madrepatria. Gli “Stauffers” correranno inoltre nella Supersport (dove Jamie è Campione in carica), affiancati dal riconfermato Bryan Staring, mentre il promettente 19enne Pat Medcalf, affiancato al vincitore del monomarca Yamaha FZ6, Rick Olsen, debutterà con la nuova YZF-R1 nella inedita classe Superstock, entrando così nell’orbita Yamaha Australia.

Oltre a questo, la filiale australiana di Iwata sponsorizzerà (per il terzo anno consecutivo) il round di Phillip Island del Mondiale Superbike e, inoltre, organizzerà nuovamente il monomarca FZ6 Masters Series, uno dei campionati più divertenti del pianeta. Insomma, basta la volontà e si può anche scacciare la crisi…

Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy