SUPERBIKE*IDM: prosegue il dominio BMW, ad un soffio dal doppio titolo

SUPERBIKE*IDM: prosegue il dominio BMW, ad un soffio dal doppio titolo

BMW domina nell’IDM

Conquistato il primo titolo lo scorso anno grazie a Erwan Nigon ed il team alpha Technik Van Zon, nell’IDM Superbike (oggi “SUPERBIKE*IDM”) BMW Motorrad sta nuovamente dominando la scena nella stagione 2013 arricchendo il proprio palmares di successi nella categoria. Al giro di boa della stagione sono infatti tre i piloti BMW al comando della classifica di campionato, in rappresentanza di due squadre.

Nonostante lo “zero” rimediato in Gara 2 al Red Bull Ring di Zeltweg, l’australiano Damian Cudlin (RAC Racing BMW) conduce a quota 133 punti, 4 lunghezze di vantaggio rispetto a Markus Reiterberger (Van Zon Remeha BMW), 12 nei confronti del Campione in carica Erwan Nigon, in gran rimonta grazie alle tre vittorie conseguite nelle ultime quattro gare.

Se ormai per il titolo piloti è un discorso-a-tre per la vittoria finale, nella graduatoria costruttori BMW è vicina al secondo trionfo consecutivo del titolo marche vantando 325 punti contro i 195 della Yamaha.

La casa dei Tre Diapason, grazie a Matej Smrz (Yamaha Motor Deutschland by Monster Energy), è stata l’unica a spezzare l’egemonia BMW conquistando la vittoria in Gara 1 a Oschersleben. Va detto che BMW Motorrad ha portato a casa complessivamente 17 vittorie nelle ultime 24 gare disputate nell’IDM Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy