SUPERBIKE*IDM: i piloti attualmente confermati al via della stagione 2014

SUPERBIKE*IDM: i piloti attualmente confermati al via della stagione 2014

Cinque costruttori all’attacco

Commenta per primo!

Diverse problematiche (organizzative e non) restano, si prospetta come l’ennesimo anno “di transizione” per la categoria, ma la stagione 2014 della SUPERBIKE*IDM a poco meno di tre mesi dal round inaugurale all’Eurospeedway di Lausitz presenta uno degli schieramenti di partenza più competitivi dell’ultimo decennio. Quattro le case degnamente (ed in certi casi “ufficialmente”) rappresentate come BMW, Yamaha, Honda, Ducati e Suzuki, diversi piloti di fama internazionale attesi in griglia. Campione IDM Superbike in carica, il giovane Markus Reiterberger, una volta naufragato il progetto di correre nel World Superbike, ha trovato l’intesa con alpha Technik BMW per difendere il #1 meritatamente conquistato lo scorso anno in sella alla propria BMW S1000RR. Accanto a “Reiti”, sempre sotto le insegne di Van Zon Remeha BMW, è stato promosso con il titolo IDM Superstock in tasca il belga Bastien Mackels più l’olandese Leon Bovee, all’esordio nella categoria. Restando in BMW, se il RAC Racing Team ha rivisto i programmi, confermatissimo l’impegno di Wilbers Racing sviluppando in esclusiva la BMW HP4 con Stefan Nebel e la velocissima Lucy Glockner. Michael Ranseder (18) tra i pretendenti al titolo BMW sugli scudi, ma il 2014 potrebbe esser l’anno della definitiva consacrazione per il tre volte vice-Campione tra IDM Superbike e Supersport Michael Ranseder, al secondo anno con Honda Holzhauer Racing Promotion sviluppando la nuova CBR 1000RR Fireblade SP insieme all’olandese pluri-Campione in madrepatria Danny de Boer, coppia d’assalto per riportare in HRP il titolo già conquistato nel 2007, 2008 (con Martin Bauer) e 2010 (con Karl Muggeridge). Sarà soltanto uno l’alfiere di Yamaha Motor Deutschland nella categoria, ovvero il riconfermatissimo Matej Smrz, mentre per problemi di budget la compagine di Michel Galinski non ha potuto riconfermare Gareth Jones, passato al Mondiale Endurance con il Team RC2L. A proposito delle corse di durata, HPC Power Suzuki Racing si è assicurata, accanto a Marc Buchner, l’otto volte iridato EWC Vincent Philippe, candidato ad una stagione da protagonista. Ducati rappresentata nell'IDM dal 3C Racing Team Tra le grandi novità dell’IDM Superbike c’è infine la presenza in forma semi-ufficiale di Ducati Corse al seguito del 3C-Racing Team con un vero e proprio “dream team”: Max Neukirchner e Xavi Forés. A loro spetterà il compito di sviluppare la 1199 Panigale R in una categoria dal regolamento in prefigurazione “EVO” per il Mondiale Superbike 2015.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy