SUPERBIKE*IDM: gli attesi protagonisti al via della stagione 2014

SUPERBIKE*IDM: gli attesi protagonisti al via della stagione 2014

Con 5 case impegnate

Commenta per primo!

Cinque case, in forma ufficiale o semi-ufficiali, rappresentate, uno schieramento di partenza di assoluto livello. Così si presenta per la stagione 2014 la SUPERBIKE*IDM 2014, classe regina dell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft che potrà vantare la presenza di BMW, Ducati, Honda, Suzuki e Yamaha.

In trionfo nel precedente biennio, BMW con alpha Technik punterà al tris con il Campione in carica Markus Reiterberger affiancato da Bastien Mackels (Campione IDM Superstock in carica), senza scordarci dell’impegno di Wilbers Racing con due BMW HP4 affidate a Stefan Nebel e la velocissima Lucy Glockner.

Cercherà invece di riappropriarsi di un titolo che manca dal 2010 il pluri-decorato team Holzhauer Racing Promotion, formazione di riferimento Honda nella categoria, con le due CBR 1000RR Fireblade SP affidate a Michael Ranseder e Danny de Boer.

Da non sottovalutare il potenziale di Yamaha Motor Deutschland con Matej Smrz ed il rientrante Luca Hansen, mentre HPC Power Suzuki Racing potrà contare, oltre che su Marc Buchner, sul pluri-Campione del Mondo Endurance Vincent Philippe, “in prestito” dal team Suzuki S.E.R.T. (Suzuki Endurance Racing Team).

Al via dell’IDM 2014 non mancherà nemmeno la Ducati che ha concretizzato un programma ambizioso con il 3C-Racing Team: due 1199 Panigale R affidate a Max Neukirchner e Xavi Forés, vero e proprio “dream team” per la categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy