SUPERBIKE*IDM: definito il regolamento della classe Moto2

SUPERBIKE*IDM: definito il regolamento della classe Moto2

Ammessa nell’IDM Supersport

Commenta per primo!

A partire da questa stagione nell’ambito dell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft è stata introdotta ufficialmente la classe Moto2, in precedenza ammessa soltanto nel corso delle prove libere del venerdì, ma senza poter prender parte alle gare.

Per il 2014 il promoter MotorEvents HMP GmbH ha deciso di ammettere le Moto2 ai weekend di gara dell’IDM e, nello specifico, della classe Supersport. Oltre alle prove del venerdì, le Moto2 possono ora partecipare alle qualifiche e alle gare dell’IDM Supersport, seppur risultando “trasparenti” ai fini-campionato e con una graduatoria a parte.

Le Moto2 “Made in Deutschland” potranno correre con “gomma libera” (slick e non, di qualsiasi produttore), ma con disponibilità limitata (medesimo numero per i piloti iscritti all’IDM Supersport). Le Moto2 dovranno inoltre rispettare le stesse normative per superare i controlli fonometrici.

Da segnalare che le Moto2 correranno in una specifica graduatoria, ma il trofeo per il vincitore sarà assegnato esclusivamente se vi saranno più di 6 piloti al via.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy