Roger Hayden non correrà la Daytona 200

Roger Hayden non correrà la Daytona 200

Colpo di scena a pochi giorni dal via della 200 miglia

di Redazione Corsedimoto

Con un comunicato stampa di poche righe e, soprattutto, a sorpresa, la Kawasaki ha annunciato che Roger Lee Hayden, fratello del Nicky pilota Ducati MotoGP nonchè ex-vincitore dell’AMA Supersport (stagione 2007), non prenderà parte settimana prossima alla 200 miglia di Daytona per “motivi personali”. Roger Hayden, 25 anni, viene da un 2008 difficile trascorso perlopiù in infermeria, tornando a correre soltanto dal round di Laguna Seca. Il più giovane degli Hayden Brothers, nelle intenzioni, doveva correre la prossima Daytona 200 con il team Monster Energy Attack Kawasaki, nato dall’accordo tra Kawasaki Motor USA ed il team Attack Performance, pronto a dare l’assalto al titolo nella Daytona SportBike.

“Roger è un membro della famiglia Kawasaki, e pertanto abbiamo compreso le sue motivazioni e lo abbiamo lasciato libero per la prossima Daytona 200”, ha commentato Mike Preston, responsabile Kawasaki USA nelle competizioni su pista. “La nostra speranza che presto tornerà a correre con noi nella Daytona Sportbike”.

Le ragioni di questo forfait sono, come detto, personali, e non si hanno ulteriori dettagli in merito. Monster Energy Attack Kawasaki correrà a Daytona con il solo Jamie Hacking, mentre per le prossime gare si potrebbe trovare un sostituto, nel caso Roger Hayden decida di prolungare la propria assenza.

Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy