Kawasaki resta nel Japan SBK con Akira Yanagawa

Kawasaki resta nel Japan SBK con Akira Yanagawa

Nuovamente in azione il Team Green

Essere una “bandiera” per una casa motociclistica importa ancora qualcosa negli anni Duemila. La Kawasaki ha infatti annunciato, un pò a sorpresa, che si ripresenterà nuovamente nell’All Japan Superbike (JSB 1000) con la propria squadra ufficiale, il “Team Green”, ed il suo leggendario portacolori, Akira Yanagawa. Andiamo con ordine nel raccontare come mai questo annuncio suona un pò sorprendente agli addetti ai lavori. Lo scorso dicembre, quando Kawasaki decise di abbandonare la MotoGP, prese anche la medesima posizione riguardante il campionato nazionale Superbike.

Niente più Ninja Factory al via: nessun rinnovo contrattuale per Akira Yanagawa, se non come “testimonial”. Dopo un lungo periodo di trattative, ripensamenti, indiscrezioni, alla fine Kawasaki ha deciso di fare uno sforzo: la MotoGP si può pure lasciar perdere, ma non il programma nel MFJ Superbike, dove una leggenda come Akira Yanagawa merita rispetto ed il pieno supporto.

Il Team Green sarà dunque nuovamente al via dell’All Japan Superbike con Yanagawa, che con Kawasaki ha corso ovunque: MotoGP, World Superbike, AMA Superbike, Japan Superbike, nell’Endurance e alla 200 miglia di Daytona. Un curriculum incredibile che proseguirà anche nel 2009… e pazienza per il programma MotoGP…

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy