J-GP2: ufficiale, Takaaki Nakagami con la Honda HARC-PRO

J-GP2: ufficiale, Takaaki Nakagami con la Honda HARC-PRO

Punta al titolo

Commenta per primo!

Come abbiamo avuto modo di parlarne in precedenza, Takaaki Nakagami quest’anno torna a correre in Giappone dopo un buon biennio trascorso nel Motomondiale classe 125cc, dove più volte si è evidenziato per prestazioni da top ten. Sebbene ci fosse una concreta possibilità di restare nel mondiale, il pilota di Chiba classe ’92 ha scelto di tornare in Giappone.

Due, sostanzialmente, le motivazioni: correre con una 600cc in vista di un ritorno tra le Moto2 nel 2011, proseguire gli studi. Nakagami sarà quindi un pilota del team HARC-PRO, tra i più titolati nei campionati All Japan, nella J-GP2, dove disporrà di una Honda CBR 600RR gommata Bridgestone e supporto HRC.

Takaaki Nakagami dovrà lottare contro piloti professionisti con tanti anni di esperienza, alcuni di questi in sella alle nuovissime Moto2.

Per la prima volta guiderò una 600 ed una 4 tempi“, afferma Nakagami. “Sono contento di tornare a correre in Giappone, voglio cercare di vincere il campionato per poi tornare nel Motomondiale che è questo il mio obiettivo“.

Nella foto Takaaki Nakagami già con la tuta HARC-PRO, dove spicca l’adesivo HRC con la dicitura “Honda Racing Family”: d’altronde è pur sempre figlio di un ex-pilota oggi dirigente della casa giapponese…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy