IDM Superbike: Yamaha Motor Deutschland annuncia i programmi 2011

IDM Superbike: Yamaha Motor Deutschland annuncia i programmi 2011

Teuchert e Hommel riconfermati

Commenta per primo!

Il 2010 è stato un anno difficile per Yamaha Motor Deutschland nell’IDM Superbike. Dopo il titolo conquistato nel 2009, Jorg Teuchert anche per un brutto infortunio pre-campionato non è riuscito a ripetersi, conseguendo una sola vittoria e qualche piazzamento insieme ai suoi compagni di squadra Didier Van Keymeulen e Sascha Hommel.

Per questa nuova stagione il Team Yamaha Motor Deutschland punta a ritornare ai vertici della categoria, definendo i programmi sempre insieme al MGM Racing Performance di Michael Galinski che preparerà le YZF R1 ufficiali. Con il supporto Dunlop, TYMD sarà presente in Superbike con l’ex iridato Supersport e campione IDM 2009 Jorg Teuchert con, al suo fianco, il riconfermato Sascha Hommel, giovanissimo (19 anni) al secondo anno tra le Superbike dopo il titolo IDM Supersport 2009 ed una wild card nel mondiale Moto2 quest’anno al Sachsenring sempre con MGM Racing Performance.

La filiale tedesca di Iwata sarà presente anche nell’IDM Supersport con lo Junior Team Yamaha Motor Deutschland, affidando una YZF R6 per il 18enne Luca Hansen, rivelazione della Yamaha R6 Cup.

Il 2011 per noi sarà un anno di sfida“, spiega Minoru Morimoto, presidente Yamaha Motor Deutschland. “Dopo esser stati campioni nel 2009, il 2010 è stato per noi un anno difficile, ma questo fa parte delle corse e noi dobbiamo accettarlo. Siamo comunque pronti a ritornare protagonisti e combattere per la vittoria, come non abbiamo mai fatto prima. Insieme con il Team Yamaha Motor Deutschland, MGM, Jorg Teuchert e Sascha Hommel, ci prefiggiamo l’obiettivo di raggiungere il podio ad ogni gara e lottare per il titolo.

Saremo presenti anche in Supersport con il nostro Junior Team Yamaha Motor Deutschland: ci siamo sempre posti come obiettivo quello di aiutare i giovani piloti, questa volta sarà l’occasione per Luca Hansen, secondo nella Yamaha R6 Cup, che avrà tutto il necessario per puntare a crescere insieme a noi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy