IDM Superbike Sachsenring Gara 2: doppietta per Dario Giuseppetti

IDM Superbike Sachsenring Gara 2: doppietta per Dario Giuseppetti

KO Bauer e Smrz, Muggeridge leader

Commenta per primo!

Nel caos del Sachsenring emerge la Ducati 1098R di Dario Giuseppetti, autore di una doppietta senza discussioni rilanciando le proprie ambizioni in campionato. Il pilota del team Technogym Racing by Hertrampf, scattato dalla pole, è riuscito a metter a segno la quarta vittoria in carriera nell’IDM Superbike sfruttando le disavventure altrui in una corsa fermata dopo pochi giri per la pioggia.

Al restart Giuseppetti, in condizioni di scarsa aderenza, ha preferito aspettare seguendo da vicino i due piloti KTM Martin Bauer e Matej Smrz, protagonisti di due brutte cadute che hanno contraddistino la contesa. Se per il pilota ceco del team INGHART KTM questo errore significa perdere la leadership di campionato, per Bauer si tratta di un brutto colpo, se pensiamo che è stato trasportato al centro medico per escludere eventuali fratture.

Con la coppia di piloti KTM fuori gioco, Giuseppetti ha avuto vita facile nel conquistare la seconda vittoria della giornata davanti a Karl Muggeridge, campione in carica con la Honda CBR 1000RR C-ABS dell’Holzhauer Racing Promotion che, zitto zitto, si ritrova al comando della classifica pur restando a secco di successi in questo 2011. A seguire sul traguardo Damian Cudlin ha portato la BMW S1000RR di Alpha Technik/Van Zon/Kraftwerk sul podio davanti all’ex iridato Supersport Jorg Teuchert (Yamaha Motor Deutschland) e Gareth Jones, buon quinto con la BMW privata del Wilbers WITEC.

Concluso il week-end del Sachsenring, in campionato ora Muggeridge conduce con 122 punti contro i 114 di Smrz, Bauer fermo a 113, recuperano terreno Cudlin (98) e Giuseppetti (90). Prossimo appuntamento per l’IDM Superbike il 3 luglio sul velocissimo tracciato di Salzburgring, ex-sede del Motomondiale.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2011
Sachsenring, Classifica Gara 2

01- Dario Giuseppetti – Technogym Racing by Hertrampf – Ducati 1098R – 18 giri in 25’50.347
02- Karl Muggeridge – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 2.735
03- Damian Cudlin – Alpha Technik Van Zon Kraftwerk – BMW S1000RR – + 7.665
04- Jorg Teuchert – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 9.019
05- Gareth Jones – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 10.517
06- Barry Veneman – RAC Racing – BMW S1000RR – + 15.575
07- Ghisbert Van Ginhoven – RAC Racing – BMW S1000RR – + 20.614
08- Filip Backlund – Backlund Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 25.401
09- Filip Altendorfer – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 27.996
10- Marc Wildisen – Alpha Technik Van Zon Kraftwerk – BMW S1000RR – + 28.720
11- Troy Herfoss – Team Suzuki Alber Bischoff – Suzuki GSX-R 1000 – + 33.449
12- Didier Grams – ADAC Sachsen e.V. – Suzuki GSX-R 1000 – + 47.555
13- Andreas Martensson – Cresto Guide Racing Team – Honda CBR 1000RR – + 50.069
14- Manuel Hernandez – Dialen Motorsport Russland – Honda CBR 1000RR – + 56.701
15- Gabor Rizmayer – Team Suzuki Alber Bischoff – Suzuki GSX-R 1000 – + 59.629
16- Carl Berthelsen – Berthelsen Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’12.316
17- Peter Preussler – BMW Motorrad Senger – BMW S1000RR – + 1’17.930
18- Stefan Schrammel – Polizeisportverein Wels Motorsport – BMW S1000RR – + 1’30.398

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy