IDM Superbike Oschersleben Gara 2: doppietta di Matej Smrz

IDM Superbike Oschersleben Gara 2: doppietta di Matej Smrz

Ancora una vittoria KTM

Commenta per primo!

La KTM, con diversi interpreti della RC8R, continua a vincere nell’IDM Superbike ritrovandosi con due dei suoi tre piloti ufficiali al comando della classifica di campionato. Alla doppietta di Martin Bauer nel primo round all’Eurospeedway di Lausitz è arrivato il “bis” alla Motorsport Arena di Oschersleben con Matej Smrz, al primo anno con la bicilindrica di Matthigofen, in grado di mettere a segno un straordinario 1-2 dando seguito alla pole position conquistata nel sabato. Il pilota della Repubblica Ceca, fedele per il terzo anno consecutivo al team INGHART passato dal schierare una Honda privata al gestire due KTM RC8R ufficiale, ha dovuto faticare per centrare questa doppietta che vale la leadership di campionato.

Se in Gara 1 è stato favorito dall’uscita di scena di tre attesi protagonisti (il leader Bauer e la coppia composta da Stefan Nebel e Dario Giuseppetti giunti al contatto), nella seconda manche “Smrzino” pur guidando la contesa dal primo all’ultimo giro si è ritrovato il campione in carica Karl Muggeridge a seguirlo alle sue spalle come un ombra, come testimoniano i 277 millesimi di differenza sotto la bandiera a scacchi. “Muggas”, con la Honda CBR 1000RR C-ABS dell’Holzhauer Racing Promotion, a sua volta ha resistito agli attacchi di Martin Bauer che si è rifatto dell’errore di Gara 1 cogliendo un prezioso terzo posto ai fini campionato.

Parlando proprio della classifica, con questa doppietta Smrz balza al comando a quota 73, soltanto 7 lunghezze di vantaggio su Martin Bauer, 11 su Muggeridge. Perdono terreno invece Stefan Nebel e Dario Giuseppetti, costretti alla resa dopo il brutto crash di Gara 1, favorendo il piazzamento al vertice delle BMW con Damian Cudlin (Alpha Technik Van Zon Kraftwerk) 4° davanti all’ex rivale nella corsa all’IDM Supersport Michael Ranseder (Team Fritze Tuning Lietz Sport).

Risultato al di sotto le aspettative per l’ex campione mondiale Supersport e dell’IDM Superbike Jorg Teuchert, sesto con la Yamaha ufficiale a precedere la BMW del RAC Racing di Barry Veneman, la privatissima Suzuki di Roman Stamm e la coppia del Wilbers Witec BMW composta da Gareth Jones e Freddy Papunen. Per l’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft l’appuntamento è ora rimandato al 22 maggio quando si correrà al Nurburgring.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2011
Oschersleben, Classifica Gara 2

01- Matej Smrz – INGHART KTM Superbike Team Germany – KTM RC8R – 21 giri in 30’43.087
02- Karl Muggeridge – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 0.277
03- Martin Bauer – Motorex KTM Superbike Team – KTM RC8R – + 1.058
04- Damian Cudlin – Alpha Technik Van Zon Kraftwerk – BMW S1000RR – + 4.356
05- Michael Ranseder – Team Fritze Tuning Lietz Sport – BMW S1000RR – + 7.707
06- Jorg Teuchert – Team Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 12.630
07- Barry Veneman – RAC Racing – BMW S1000RR – + 17.575
08- Roman Stamm – Stamm Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.408
09- Gareth Jones – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 23.210
10- Freddy Papunen – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 27.700
11- Nicklas Cajback – Cajback Racing – Honda CBR 1000RR – + 28.518
12- Kevin Wahr – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 32.689
13- Manuel Hernandez – Dialen Motorsport Russland – Honda CBR 1000RR – + 43.622
14- Ghisbert Van Ginhoven – RAC Racing – BMW S1000RR – + 47.796
15- Irek Sikora – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 50.705
16- Danny De Boer – Serco Racing Team – Honda CBR 1000RR – + 50.922
17- Stefan Schrammel – PSV Wels – BMW S1000RR – + 1’30.873
18- Erik Piette – Oppermann Racing Team – KTM RC8R – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy