IDM Superbike: migliora il feeling con la R1 per Sascha Hommel

IDM Superbike: migliora il feeling con la R1 per Sascha Hommel

Nuovo pilota Yamaha Deutschland

Commenta per primo!

Non è mai facile per un giovane pilota passare da una 600 ad una 1000cc ufficiale Superbike. Sascha Hommel lo dovrà fare in fretta quest’anno, dove arriverà nell’IDM Superbike con la R1 di Yamaha Motor Deutschland subito dopo aver conquistato il titolo nella Supersport. Passo dopo passo Sascha Hommel ci sta riuscendo, come dimostrano i test di Cartagena dove ha migliorato il feeling con la YZF R1 in poco tempo.

Quelli di Cartagena per me sono stati praticamente i primi veri test con la moto“, afferma Hommel. “A Portimao ho girato pochissimo per la pioggia, mentre in Spagna sono riuscito a scoprir meglio la moto. E’ davvero tutta un’altra storia rispetto alla Supersport, quando apri il gas la moto impenna ed è difficile da controllare.

Nel primo giorno non sono andato molto bene, ma in serata insieme alla squadra abbiamo confrontato la telemetria di Jorg (Teuchert, ndr) e sono riuscito a migliorarmi il giorno dopo. Penso devo cambiare completamente il mio stile di guida per adattarmi, ci riproveremo a Valencia e Albacete dove proveremo per la Dunlop nelle prossime settimane“.

Per fortuna del nuovo acquisto Yamaha Motor Deutschland il programma dei test è molto ricco e gli consentirà di prender confidenza con la YZF R1 ufficiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy