IDM Superbike: Karl Muggeridge programma la stagione 2012

IDM Superbike: Karl Muggeridge programma la stagione 2012

Sempre con Honda HRP

Commenta per primo!

Nel 2010, all’esordio nell’IDM Superbike, Karl Muggeridge ha riportato al titolo nell’IDM Superbike il team Honda Holzhauer Racing Promotion dopo un anno di assenza, centrando cinque vittorie ed il successo più importante nella stagione d’esordio nella categoria, oltretutto con la debuttante Honda CBR 1000RR in configurazione “C-ABS”, esclusiva mondiale per HRP in partnership con Honda Europe. La stagione 2011, con il numero #1 ben in mostra sul cupolino della propria Fireblade, non si è rivelata altrettanto positiva per “Muggas”, rimasto sì in corsa per la conquista del titolo fino all’ultimo round di Hockenheim, ma senza riuscire in nessun evento del calendario a salire sul gradino più alto del podio. Deluso per l’epilogo amaro del campionato (3°, sopravanzato proprio a Hockenheim in seconda posizione da Michael Ranseder), l’australiano ha trovato modo di consolarsi tornando nel mondiale di categoria per l’ultima prova stagionale all’Autodromo do Algarve di Portimao con il team Castrol Honda, lavorando nuovamente con gli stessi tecnici Ten Kate con i quali ha vinto il mondiale Supersport nel 2004 e corso per un biennio anche in Superbike. 18° e 17° nelle due manche, Muggeridge ha archiviato questo ritorno “part-time” nel WSB prima di iniziare la stagione 2012 che verrà nell’IDM Superbike sempre con Holzhauer Racing Promotion. I primi test sono già iniziati con addirittura una “puntata” della squadra al gran completo al Slovakia Ring, con tanti giri percorsi in condizioni climatiche ottimali per sviluppare la nuova Fireblade. Va ricordato che Karl Muggeridge è legato al team Honda HRP con un contratto in scadenza proprio nel 2012, sempre per l’IDM Superbike dove ha trovato da un biennio a questa parte la giusta dimensione in carriera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy