IDM Superbike: Jorg Teuchert parla della scelta di restare in Yamaha

IDM Superbike: Jorg Teuchert parla della scelta di restare in Yamaha

Nonostante altre offerte

Commenta per primo!

Mai come quest’anno il “mercato” piloti dell’IDM Superbike è stato così coinvolgente. L’arrivo di squadre ufficiali ha costretto molti team a guardarsi bene attorno, con alcuni cambiamenti clamorosi (Martin Bauer da Honda Holzhauer a KTM) e altri che potrebbero esser annunciati nelle prossime settimane. Yamaha Motor Deutschland ha così pensato bene di rinnovare quanto prima il contratto a Jorg Teuchert, campione 2009, che era stato cercato proprio da Honda HRP per la prossima stagione.

Nonostante un’interessante offerta Teuchert ha deciso di restare con la casa che l’ha portato al titolo nella Supersport iridata nel 2000 e al titolo IDM Superbike quest’anno, per delle ragioni spiegate dallo stesso pilota tedesco.

Non è un segreto che dopo aver vinto il titolo sia stato un pilota molto “ricercato” anche da altre squadre“, afferma Teuchert. “La Yamaha però mi ha mostrato un grande interesse e attenzione nel progetto 2010, e così ho deciso di restare e credo sia la decisione più giusta. Sono contento di poter difendere la tabella #1 con la Yamaha, adesso mi riposerò un pò per farmi trovar pronto per la battaglia del 2010“.

Al fianco di Jorg Teuchert ci sarà Didier Van Keymeulen, con Yamaha Motor Deutschland che ha così concretizzato il proprio “dream team” secondo le stesse parole di Michael Galinski, responsabile del team.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy