IDM Superbike: incidente tra Smrz e Bauer, KTM perde la leadership

IDM Superbike: incidente tra Smrz e Bauer, KTM perde la leadership

Contatto tra i due piloti

Commenta per primo!

In un sol colpo la KTM al Sachsenring ha perso la leadership di campionato dell’IDM Superbike e, per un pò di tempo, uno dei suoi piloti di punta. Al restart di Gara 2 Matej Smrz (INGHART KTM), ex-capoclassifica di campionato, si è ritrovato a terra: la sfortunata coincidenza ha voluto che in quel momento transitasse il compagno di marca Martin Bauer (Motorex KTM). Fuori entrambi, proprio il pilota austriaco campione 2007 e 2008 della categoria ha avuto la peggio, tanto da ritrovarsi tuttora in ospedale con diverse fratture che non dovrebbero consentirgli di prender parte alla prossima tappa in calendario al Salzburgring del 3 luglio. Un colpo di scena clamoroso che ha rovinato un positivo inizio di stagione per la KTM nell’IDM, con il primato nella classifica costruttori e piloti con Smrz davanti a Martin Bauer. Proprio “Smrzino” ha voluto pubblicamente scusarsi con il proprio compagno di marca per l’accaduto. “Purtroppo nella seconda manche del Sachsenring ho commesso un errore che è costato carissimo a me e alla KTM: ho perso la leadership in campionato e, soprattutto, nell’impatto si è fatto male Martin Bauer. Vi assicuro che mi dispiace molto, potrei parlare per ore e ore, ma non c’è la possibilità di riparare a quanto accaduto. Ho visto che nella curva a destra in discesa c’era uno spiraglio aperto per passare Martin, ma ho toccato il cordolo interno ancora bagnato per la pioggia, sono caduto e l’ho travolto. E’ stata una decisione sbagliata, mi dispiace molto e vorrei che Martin torni presto a correre. Per quanto mi riguarda spero di recuperare i punti persi nella prossima gara, ma nel frattempo mi sento in dovere di scusarmi con Martin, la KTM, il team Motorex KTM e anche la mia squadra, INGHART, per quanto accaduto al Sachsenring. Seppur in buona fede, è stato un grave errore“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy