IDM Superbike Hockenheim Qualifiche: Damian Cudlin a sorpresa in pole

IDM Superbike Hockenheim Qualifiche: Damian Cudlin a sorpresa in pole

All’esordio stagionale subito in pole

Commenta per primo!

Questo fine settimana ad Hockenheim l’IDM Superbike affronta la “Finale” della stagione 2012 con qualche verdetto a sorpresa nel doppio-turno di prove ufficiali del sabato. Damian Cudlin, campione IDM Supersport nonchè pilota ufficiale BMW Motorrad France nel Mondiale Endurance (vice-iridato 2011 e 2012, 3° domenica scorsa alla 24 ore di Le Mans), si è aggiudicato la pole position all’esordio stagionale e con il RAC Racing, formazione olandese che ha deciso di puntare su di lui dopo il divorzio con Troy Herfoss, passato a partire da questo week-end al pluri-decorato team Honda Holzhauer. “Damo”, appiedato ad inizio campionato dal team alpha Technik, si è preso così una bella soddisfazione fermando i cronometri sull’1’26″942, nuovo primato della pista battendo l’1’27″698 siglato lo scorso anno da Michael Ranseder, capo-classifica di campionato oggi secondo in griglia con la BMW S1000RR preparata da Fritze Tuning.

Il pilota austriaco risulta così in vantaggio rispetto al rivale nella corsa al titolo Erwan Nigon, 3° con la BMW alpha Technik, ironia della sorte compagno di squadra proprio di Damian Cudlin nel Mondiale Endurance. Domani non ci saranno ovviamente favoritismi tra i due, a maggior ragione in una prima fila tutta BMW completata dalla seconda S1000RR del RAC Racing affidata dall’olandese (poleman ad Assen e Sachsenring) Ghisbert van Ginhoven, quarto a oltre mezzo secondo dal suo nuovo compagno di squadra. La prima non-BMW in griglia è la R1 di Yamaha Motor Deutschland affidata ad un acciaccato Matej Smrz, quinto e dolorante alla mano sinistra infortunata nel Warm Up del Sachsenring, ma pur sempre l’unico in grado di spezzare l’egemonia della casa bavarese con addirittura sei S1000RR nelle prime sette posizioni con la coppia del Wilbers Racing Gareth Jones ed il veterano ex-iridato Supersport Jorg Teuchert (in corsa per il titolo) rispettivamente in 6° e 7° posizione.

Completa invece la seconda fila Dario Giuseppetti, ottavo con la Ducati 1199 Panigale preparata dall’Hertrampf Racing recentemente condotta al trionfo (il primo per la nuova nata di Bologna in una classe Superbike) al Sachsenring, seguito da un Karl Muggeridge che ha perso il primo turno di prove ufficiali restando in Ospedale con sintomi da varicella. Malessere scongiurato per “Muggas”, deciso a ben figurare questo week-end ad Hockenheim in quella che dovrebbe/potrebbe esser la sua ultima gara non soltanto nell’IDM Superbike, ma in carriera, tenendo conto del suo proposito di tornare a tempo pieno in madrepatria a fine 2012.

Ai margini della top-10 si è invece qualificato l’austriaco Roland Resch vincendo il “Derby” in Suzuki con l’ex protagonista del mondiale 125 GP Lukas Pesek (11° con la “Gixxer” di HPC Power), battezza invece con una caduta l’esordio con Honda Holzhauer Racing Promotion l’ex campione AMA Supermoto e Australian Supersport Troy Herfoss, 13esimo ed impegnato settimana scorsa nel BSB a Donington Park con Splitlath Aprilia. Da segnalare infine il 15esimo crono all’esordio della Ducati 1199 Panigale del Triple M Racing affidata a Marc Moser, poleman e vincitore di Gara 1 nella stessa giornata nell’IDM Supersport. Per la Superbike l’appuntamento è invece rimandato a domani con le due decisive gare in programma alle 11:15 e 15:35 da disputarsi sulla distanza di 21 giri.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2012
Hockenheim, Classifica Combinata Qualifiche

01- Damian Cudlin – RAC Racing BMW – BMW S1000RR – 1’26.942
02- Michael Ranseer – Technogym Racing Austria Fritze Tuning – BMW S1000RR – + 0.136
03- Erwan Nigon – Van Zon alpha Technik BMW – BMW S1000RR – + 0.384
04- Ghisbert van Ginhoven – RAC Racing BMW – BMW S1000RR – + 0.589
05- Matej Smrz – Yamaha Motor Deutschland by Monster Energy – Yamaha YZF R1 – + 0.896
06- Gareth Jones – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 1.083
07- Jorg Teuchert – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 1.165
08- Dario Giuseppetti – Hertrampf Racing by 3C Carbon – Ducati 1199 Panigale – + 1.347
09- Karl Muggeridge – Honda Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 1.366
10- Roland Resch – Team Reitwagen Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.606
11- Lukas Pesek – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.664
12- Irek Sikora – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 2.121
13- Troy Herfoss – Honda Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 2.461
14- Filip Backlund – Team CaWalli – Kawasaki ZX-10R – + 2.531
15- Marc Moser – Triple M Racing – Ducati 1199 Panigale – + 2.611
16- Arie Vos – Van Zon alpha Technik BMW – BMW S1000RR – + 2.654
17- Lucy Glockner – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 2.777
18- Luca Hansen – Yamaha Motor Deutschland by Monster Energy – Yamaha YZF R1 – + 2.948
19- Branko Srdanov – B&R Racing – BMW S1000RR – + 3.293
20- Daniel Kartheininger – Oppermann Racing Team – KTM RC8R – + 3.579

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy