IDM Superbike: due tappe al termine, in cinque per il titolo

IDM Superbike: due tappe al termine, in cinque per il titolo

Si riapre la lotta per il campionato

di Redazione Corsedimoto

L’IDM Superbike volge al termine con ancora quattro gare da disputarsi tra Assen e la Finale di Hockenheim. A disposizione ancora 100 punti, matematicamente 9 piloti ancora in corsa per il titolo: più realistico restringere la contesa a cinque pretendenti vedendo i recenti risultati ed il distacco in classifica. Nonostante il brutto volo di Gara 2 al Sachsenring, Karl Muggeridge ha resistito al comando alla sua stagione d’esordio nella categoria con la Honda CBR 1000RR C-ABS ufficiale dell’Holzhauer Racing Promotion. “Muggas” comanda a 195 punti frutto di 5 vittorie su 12 gare con due battute d’arresto pesanti nel personale ruolino di marcia. Superando le difficoltà l’ex iridato Supersport conduce con 23 punti di vantaggio sull’esperto Werner Daemen, da due anni portacolori BMW Alpha Technik/Van Zon, come vuole tradizione imbattibile al Salzburgring dove ha concretizzato una doppietta preziosa per il rilancio in campionato. Mantiene una certa costanza di rendimento la KTM che conduce tra i costruttori e piazza il bi-campione IDM Martin Bauer e Stefan Nebel in terza e quarta posizione rispettivamente a 32 e 49 punti di svantaggio da Muggeridge. Un distacco difficile da recuperare per conquistare il titolo, missione di KTM per questo 2010. Con la doppietta di Schleizer Dreieck Dario Giuseppetti (Ducati Hertrampf Racing) si è rilanciato e resta potenzialmente in corsa per il campionato, anche se 65 punti da recuperare su 100 ancora in gioco sono davvero tanti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy