IDM Superbike: dopo 2 anni il ritorno alla vittoria di Karl Muggeridge

IDM Superbike: dopo 2 anni il ritorno alla vittoria di Karl Muggeridge

Prima affermazione 2012

Commenta per primo!

Poche settimane dopo l’annuncio del disimpegno personale dall’IDM Superbike a fine stagione (appenderà definitivamente il casco al chiodo?), Karl Muggeridge è tornato ad una vittoria che nell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft gli mancava addirittura da due anni, più precisamente dal Sachsenring 2010.

Iridato Supersport 2004 con Ten Kate Honda, campione IDM Superbike 2010 all’esordio sempre con il team Honda Holzhauer Racing Promotion, “Muggas” è salito sul gradino più alto del podio di Gara 2 a Schleizer Dreieck, non abbastanza per tornare in corsa per il titolo di categoria, ma sufficiente per salvare una stagione decisamente problematica con tante difficoltà nel portare all’esordio in gara nell’ambito dell’IDM la nuova Honda CBR 1000RR Fireblade C-ABS 2012.

Sono ovviamente felice per questa vittoria, ci voleva dopo così tanto tempo“, afferma Karl Muggeridge. “Penso che quest’anno siamo stati un pò sfortunati. Al Lausitzring e Oschersleben abbiamo conquistato la pole, poi in gara non è andata secondo le nostre aspettative.

Qui a Schleizer Dreieck ci siamo trovati bene sin dalle prime prove, forse con un pizzico di fortuna in più potevamo vincere anche la prima manche, ma le due interruzioni con bandiera rossa ci hanno un pò preso in contropiede.

In ogni caso sono felice, con Matej Smrz è stata una bella lotta, speriamo sia soltanto l’inizio di una lunga serie di vittorie per chiuder al meglio questa stagione 2012.”

Muggeridge ed il team Holzhauer Racing Promotion faranno di tutto per ripetersi ad inizio settembre al Sachsenring, tracciato dove il pilota australiano vinse nella stagione 2010 sfiorando il bis lo scorso anno sempre su Honda HRP.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy