IDM Superbike: a 42 anni Jorg Teuchert si ritrova in testa al campionato

IDM Superbike: a 42 anni Jorg Teuchert si ritrova in testa al campionato

Primato per l’ex mondiale WSS

Commenta per primo!

Giusto 42 anni, ma la “manetta” di sempre. Jorg Teuchert, classe 1970, si ritrova al comando della classifica di campionato dell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft (IDM Superbike) dopo i primi due appuntamenti stagionali di Lausitzring e Oschersleben, il tutto all’esordio da pilota Wilbers BMW Racing.

Passato, dopo una lunga militanza, da Yamaha a BMW, Teuchert ha conquistato subito la vittoria all’esordio in sella ad una BMW S 1000 RR all’Eurospeedway di Lausitz, confermandosi ad alti livelli anche nella successiva prova in calendario alla Motorsport Arena di Oschersleben.

Leader a quota 72 punti, 2 lunghezze di vantaggio sul suo “erede” in Yamaha Motor Deutschland, Jorg Teuchert conferma di aver trovato una “seconda giovinezza” della propria carriera.

Con questi nuovi risultati Teuchert non soltanto si conferma tra i piloti tedeschi di maggior successo ripensando al titolo mondiale Supersport del 2000 con Yamaha, ma anche nell’ambito dell’IDM: 20 vittorie nella sola classe Superbike con Yamaha, MV Agusta e BMW, quattro titoli tra Supersport (1997-1998) e Superbike, nel 2006 con INGHART Yamaha, nel 2009 con Yamaha Motor Deutschland.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy