FSBK: Sebastien Gimbert archivia la stagione 2012 con una doppietta

FSBK: Sebastien Gimbert archivia la stagione 2012 con una doppietta

Ma perde il campionato

Commenta per primo!

C’erano ben altre prospettive per la stagione 2012 di Sebastien Gimbert e del Team BMW Motorrad France nel FSBK. Da Campioni in carica e dominatori delle ultime due stagioni (22 vittorie nelle 27 gare disputate nel biennio 2010-2011), “Seb” e la formazione di riferimento BMW Michelin puntava a conquistare il terzo titolo consecutivo, ma la forza di Julien Da Costa ha scombinato i piani prefissati.

Nonostante qualche difficoltà nello sviluppo della nuova BMW S1000RR 2012 ed un infortunio rimediato a Le Vigeant, il bi-campione del Championnat de France Superbike (2009 con Yamaha GMT94, 2011 con BMW Motorrad France) è riuscito a chiudere la stagione 2012 nel migliore dei modi siglando una doppietta al “Circuit du Séquestre” di Albi.

Da assoluto dominatore, Gimbert ha portato a sei il bottino di successi conseguiti quest’anno, anche se non abbastanza per chiudere un 2012 caratterizzato dal doppio-secondo posto tra Endurance e FSBK, sempre con BMW Motorrad France.

E’ stata una stagione più complicata del previsto, ma sono molto contento di chiudere il 2012 con due vittorie“, spiega Sebastien Gimbert. “Mai come ad Albi mi sono trovato così bene in sella alla moto, anche se purtroppo era ormai troppo tardi. Siamo intervenuti nelle geometrie del telaio e questo mi ha consentito di migliorare il feeling sul davanti. Inoltre adesso quando apro il gas la moto scivola meno, questo per noi è stato uno dei principali problemi della prima parte della stagione.

Purtroppo il calendario del FSBK è “corto”, con così poche gare se perdi terreno all’inizio non riesci più a recuperare, ma in ogni caso sono soddisfatto per come siamo riusciti a reagire ai momenti di difficoltà. Julien (Da Costa) è stato un avversario di altissimo livello e si è meritato il titolo: per quanto ci riguarda, con BMW Motorrad France e Michelin abbiamo imparato molto, ci servirà per i programmi futuri.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy