FSBK: positivi test a Le Mans per il team Kawasaki SRC

FSBK: positivi test a Le Mans per il team Kawasaki SRC

In pista le nuove Ninja

Commenta per primo!

Dopo un primo “shakedown” a Ledenon e successivi quattro giorni di prove in occasione dei Test Pirelli a Cartagena, il team Kawasaki SRC (ex-GSR) ha portato in pista le nuove Ninja ZX-10R Superbike 2011 sul tracciato Bugatti di Le Mans per i test ufficiali del FSBK. Due gli esemplari a disposizione affidati a Julien Da Costa (3° nel FSBK 2010) e Gregory Leblanc (campione francese in carica tra le Supersport), che insieme a Olivier Four daranno inoltre l’assalto al Bol d’Or e alla 24 Heures Moto di Le Mans. I due piloti si sono dimostrati subito competitivi con la nuova moto, tanto che Julien Da Costa è stato il più veloce in pista con il tempo di 1’37″7, mentre Gregory Leblanc ha subito soltanto mezzo secondo di distacco (1’38″2). Siamo molto soddisfatti di questa due giorni di test a Le Mans“, spiega Gilles Stafler, responsabile Kawasaki SRC. “Con le prestazioni che siamo stati in grado di confermare dopo le prove di Cartagena siamo convinti che, quest’anno, possiamo lottare per le posizioni di vertice. La squadra ed i piloti hanno lavorato molto bene, tutti lasciamo Le Mans con tanti feedback per l’esordio stagionale proprio su questo tracciato del 27 marzo“. Julien Da Costa è a sua volta soddisfatto di questi test, anche se tiene i piedi per terra. “Siamo andati molto bene, ma bisogna ricordare che i nostri avversari hanno rispetto a noi una stagione di esperienza in più (il riferimento è a BMW Motorrad France, ndr). Siamo però convinti che siamo in grado di infastidirli già dal primo round“. In conclusione Gregory Leblanc ha espresso una valutazione abbastanza indicativa sulle caratteristiche della nuova Kawasaki Ninja ZX-10R. “Mi ricorda molto la Supersport che ho guidato lo scorso anno“, ha detto il campione francese in carica tra le 600cc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy