FSBK Magny Cours Gara 1: ennesima vittoria di Julien Da Costa

FSBK Magny Cours Gara 1: ennesima vittoria di Julien Da Costa

Kawasaki ipoteca il titolo

Commenta per primo!

La più sofferta tra le otto vittorie conseguite nelle prime nove gare del Championnat de France Superbike 2012. Julien Da Costa, portacolori del Team Kawasaki SRC (formazione ufficiale Kawasaki France e Pirelli tra FSBK e Mondiale Endurance), ha vinto anche la prima manche del quinto round in programma questo fine settimana a Magny Cours, tracciato dove, lo scorso mese di aprile, aveva conquistato proprio con Kawasaki SRC la vittoria del Bol d’Or. Scattato dalla pole, Da Costa nei primi giri ha duellato con il rivale per la corsa al titolo nonchè campione in carica Sebastien Gimbert, incappato un errore nelle prime fasi di gara che, di fatto, gli ha pregiudicato tutte le chance per la vittoria.

Quando per Da Costa tutto sembrava portare verso l’ennesimo hurrà di questa stagione, l’ingresso della Safety Car a cinque giri dal termine per la doppia-caduta che ha visto protagonisti Hugo Marchand (Daffix Honda) e Cedric Tangre (Kawasaki Up Racing) ha riaperto i giochi.

Al restart Da Costa era stato sopravanzato da David Muscat, pluri-campione francese in sella alla 1198 SP gommata Michelin di Ducati France, riuscendo soltanto all’ultimo giro a spuntarla per 3/10 rispetto a Guillaume Dietrich (BMW privata del proprio team GD Performance) e Vincent Philippe (Junior Team Suzuki LMS), suoi ex-compagno di squadra al team SERT nel mondiale Endurance.

Per Da Costa l’ottava vittoria nelle nove gare sin qui disputate e, di fatto, una serie ipoteca per la conquista del titolo francese Superbike 2012, favorito dai problemi incontrati da Sebastien Gimbert, soltanto quinto e preceduto da David Muscat quarto dopo aver accarezzato il sogno di una storica vittoria Ducati nel FSBK.

Championnat de France Superbike 2012
Magny Cours, Classifica Gara 1

01- Julien Da Costa – Team Kawasaki SRC – 15 giri in 26’44.808
02- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – + 0.311
03- Vincent Philippe – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.794
04- David Muscat – Team Ducati France – Ducati 1198 SP – + 2.993
05- Sebastien Gimbert – BMW Motorrad France – BMW S1000RR – + 27.205
06- Frederic Chabosseau – Team Superbike Toulon – Kawasaki ZX-10R – + 1’27.140
07- Jonathan Hardt – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 1’27.354
08- Anthony Dos Santos – Best of Bike IPONE – Yamaha YZF R1 – + 1’29.530
09- Alexandre Perrault – BMW Perspectives – BMW S1000RR – + 1’29.739
10- Camille Hedelin – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 1’39.220
11- Mathieu Gines – Tecmas Honda Michelin – Honda CBR 1000RR – + 1’39.852
12- Julien Millet – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1’45.187
13- Lionel Bergeron – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
14- Marco Boue – PLV Racing – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
15- Anthony Violland – MC Anemasse – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
16- Xavier Demarey – Warm Up #60 Compiegnes – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
17- Ilan Foray – Foray Racing Team – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
18- Benjamin Delegue – Team AZ – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
19- Stephane Kokes – MC Dargon – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
20- Cyril Brunet Lugardon – Gers Moto Vitesse Ordannaise – Honda CBR 1000R – a 1 giro
21- Julien Brun – Daffix Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
22- Arnaud Duvigneau – ASM ACO – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
23- Josue Duzont – JD Tropical Team – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
24- Cedric Tangre – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – a 4 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy