FSBK: le principali novità del Championnat de France Superbike 2014

FSBK: le principali novità del Championnat de France Superbike 2014

Tante novità per la SBK

Commenta per primo!

Un 2014 all’insegna del rinnovamento. Per l’anno nuovo la la Commission Nationale de Vitesse (CNV) della Fédération Française de Motocyclisme (FFM) ha apportato diverse modifiche al regolamento tecnico e sportivo del Championnat de France Superbike destinare a rimpolpare lo schieramento di partenza, lavorando anche in vista di novità più radicali per la stagione 2015.

La principale modifica al regolamento tecnico riguarda la distinzioni di due “classi” sempre all’interno della Superbike: la “EVO” con regolamentazione 2013, la “Superstock” riprendendo appieno il regolamento STK1000 della Coupes de France Promosport.

Per quanto concerne il regolamento sportivo, rivisto il weekend di gara: confermate le due manche tra sabato (Gara 1) e domenica (Gara 2), mentre nelle rispettive mattinate si disputeranno qualifiche e Warm Up. Per presenziare ad ogni round sono stati inoltre abbassati i costi d’iscrizione: 311 euro per i piloti iscritti a tempo pieno al campionato, 411 per le “wild card”.

Tra le altre novità si sta lavorando per creare un monomarca formativo che correrà in tutti gli appuntamenti del FSBK basato sulla European Junior Cup con moto Honda CBR500R, destinato a scoprire i nuovi giovani del motociclismo francese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy