FSBK: dopo Ledenon il Team Kawasaki SRC fuori dai giochi campionato

FSBK: dopo Ledenon il Team Kawasaki SRC fuori dai giochi campionato

Da Costa saldamente 3° in classifica

Commenta per primo!

Già alla vigilia era un’impresa impossibile: il miracolo per il Team Kawasaki SRC a Ledenon nel sesto round del Championnat de France Superbike 2011 non c’è stato. Julien Da Costa, principale pilota della squadra gestita da Gilles Stafler vittoriosa lo scorso anno alla 24 Heures Moto di Le Mans, ha concluso al terzo posto in gara alle spalle delle imprendibili BMW S1000RR ufficiali del team BMW Motorrad France, ritrovandosi matematicamente fuori dalla corsa al titolo francese Superbike 2011. Saldamente al terzo posto in classifica di campionato, Da Costa matematicamente può ancora sperare in un riaggancio nei confronti di Nigon per la seconda posizione, anche se il principale obiettivo per l’ex campione FSBK è di tornare alla vittoria nell’ultimo round di Albi. “Possiamo ancora sperare nel secondo posto in campionato, ma siamo ovviamente dispiaciuti per non poterci giocare le chance di vittoria finale“, spiega Julien Da Costa, tornato in madrepatria lo scorso anno dopo un’esperienza nel British Superbike. “A Ledenon avevamo il potenziale per vincere, ma le condizioni climatiche e qualche problema di troppo non ci hanno consentito di lottare con le BMW. Speriamo di riuscirci ad Albi per chiudere al meglio la stagione 2011“. Della stessa opinione anche Gilles Stafler, titolare del Team Kawasaki SRC, ormai concentrato non soltanto sull’ultimo round del FSBK ad Albi, ma anche alla riconferma nel Mondiale Endurance a Le Mans. “Per Albi chiederemo ai nostri piloti di non prendersi rischi inutili perchè, in questo momento, la 24 ore di Le Mans è più importante. Ormai siamo fuori dai giochi campionato, ma senza dubbio se ci sarà la possibilità punteremo a vincere ancora qualche gara prima del termine della stagione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy