FSBK Digione Gara 2: Julien Da Costa vince ed ipoteca il titolo

FSBK Digione Gara 2: Julien Da Costa vince ed ipoteca il titolo

La Kawasaki ad un passo dal titolo

Commenta per primo!

A distanza di sette anni dall’ultima apparizione del 2005, il Championnat de France Superbike è tornato lo scorso fine settimana sul mitico tracciato di Digione, conosciuto come “Stade automobile de Dijon-Prenois”, teatro del celebre ed indimenticabile duello tra Gilles Villeneuve e Renè Arnoux nel mondiale Formula 1, tappa quasi decisiva per le sorti del FSBK 2012. Julien Da Costa, poleman e soltanto 5° in Gara 1, si è aggiudicato da assoluto dominatore la vittoria nella seconda manche in programma ipotecando di fatto al conquista del titolo francese Superbike 2012.

Vincitore di 10 delle 12 gare disputate nei primi sei round, Da Costa con la Ninja ZX-10R gommata Pirelli del Team Kawasaki SRC (formazione di riferimento Kawasaki France e Pirelli tra Endurance e FSBK) vanta ora ben 62 punti di vantaggio nei confronti del campione in carica Sebastien Gimbert, secondo sul traguardo, ad un passo dalla conquista della vittoria finale che potrebbe arrivare già il mese prossimo a Ledenon. Con più soltanto 4 gare da disputarsi e 100 punti ancora in palio, da Costa può guardar con fiducia verso l’epilogo del campionato, lasciando agli avversari soltanto le briciole. Vincitore di Gara 1, Sebastien Gimbert è stato costretto ad accontentarsi del secondo posto con la S1000RR 2012 gommata Michelin di BMW Motorrad France Team Thevent a precedere la BMW privata dell’ex bi-campione FSBK Guillaume Dietrich, terzo in gara ed in campionato.

Giù dal podio, staccati di quasi 20″ dalla vetta, hanno invece concluso i due alfieri dello Junior Team Suzuki LMS (e di Suzuki S.E.R.T. nel Mondiale Endurance, prossimamente impegnati alla 8 ore di Suzuka) Vincent Philippe e Anthony Delhalle, a braccetto rispettivamente in 4° e 5° posizione distanziando le due Honda CBR 1000RR di Mathieu Gines (Tecmas Honda Michelin, 6° e sul podio in Gara 1) e del tester Michelin Hugo Marchand (Daffix Racing).

Completano la top-10 i privati Julien Millet (Kawasaki Up Racing), Jonathan Hardt (BMW ERT) e Frederic Chabosseau (Kawasaki Team Superbike Toulon), con il Championnat de France Superbike che osserva ora un mese di sosta in attesa di tornare in pista il 26 agosto prossimo a Ledenon, teatro del penultimo appuntamento stagionale.

Championnat de France Superbike 2012
Dijon, Classifica Gara 2

01- Julien Da Costa – Team Kawasaki SRC – Kawasaki ZX-10R – 17 giri in 22’52.040
02- Sebastien Gimbert – BMW Motorrad France – BMW S1000RR – + 6.754
03- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – + 18.560
04- Vincent Philippe – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 18.565
05- Anthony Delhalle – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 19.057
06- Mathieu Gines – Tecmas Honda Michelin – Honda CBR 1000RR – + 19.117
07- Hugo Marchand – Daffix Racing – Honda CBR 1000RR – + 20.045
08- Julien Millet – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – + 32.389
09- Jonathan Hardt – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 34.250
10- Frederic Chabosseau – Team Superbike Toulon – Kawasaki ZX-10R – + 34.313
11- Claude Lucas – Team Lucas – Suzuki GSX-R 1000 – + 34.568
12- Julien Enjolras – Tati Team – Kawasaki ZX-10R – + 34.599
13- Nicolas Pouhair – Rep Team MCO Le Mans – BMW S1000RR – + 39.718
14- Camille Hedelin – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 40.132
15- Nicolas Cholvin – MC Luneville – Kawasaki ZX-10R – + 40.399
16- David Muscat – Team Ducati France – Ducati 1198 SP – + 42.544
17- Anthony Violland – MC Anemasse – Kawasaki ZX-10R – + 44.929
18- Ilan Foray – Foray Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1’05.360
19- Romain Monticelli – Monti’R – Ducati 1199 Panigale – + 1’13.549
20- Gregory Lemire – Club TP 55 – Yamaha YZF R1 – + 1’18.469
21- Lionel Bergeron – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 1’18.811
22- Rene Richert – Star Team 67 – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’19.815
23- Thierry Da Cunha – RMSC Villeurbanne – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’20.525
24- Stephane Kokes – MC Dargon – Kawasaki ZX-10R – + 1’25.176
25- Florian Brunet Lugardon – Gers Moto Vitesse Ordannaise – Honda CBR 1000R – + 1’40.811
26- Nicolas Majastre – ASM Dijon Prenois – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro
27- Cedric Tangre – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
28- Julien Brun – Daffix Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
29- Michael Sire – MCV Rhodanien – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
30- Madjid Idres – Education Racing Team – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy