FSBK: BMW Motorrad France raccoglie una vittoria a Le Mans

FSBK: BMW Motorrad France raccoglie una vittoria a Le Mans

Gimbert trionfa in Gara 1

Commenta per primo!

Stesse moto, colori e piloti, ma per BMW Motorrad France quest’anno è cambiata la “gestione” del programma sportivo nel FSBK passando dall’Up Racing al BMP Racing Team 99 di Michael Bartholemy. Non sono cambiati sostanzialmente nemmeno i risultati, con le BMW S1000RR velocissime all’esordio stagionale del campionato sul tracciato “Bugatti” di Le Mans. Sebastien Gimbert è stato autore sabato della Superpole con il nuovo record della pista in 1’36″418, riuscendo a conquistare la vittoria in Gara 1 battendo David Muscat (Ducati France) e Gwen Giabbani (Yamaha Austria). Nella seconda manche un’errata scelta di pneumatici lo ha portato in 5° posizione finale, perdendo per soli due punti la leadership di campionato. “Direi che come inizio non c’è male, le nostre moto si sono rivelate competitive proprio come ci aspettavamo tanto da migliorare di 2 decimi i tempi del 2010. Dopo la Superpole, per la prima gara le condizioni della pista erano instabili così ho cercato di non commettere errori e mi sono tenuto in scia a David Muscat tentando il sorpasso soltanto all’ultimo giro, riuscendo a conquistare la vittoria. In Gara 2 ha iniziato a piovere così abbiamo montato le rain, anche se alla fine l’asfalto stava asciugandosi. Peccato, ma se non altro la stagione è lunga e lasciamo Le Mans con una pole ed una vittoria all’attivo“. Più problematico l’esordio stagionale di Erwan Nigon, campione francese Superbike in carica sempre con BMW Motorrad France, costretto a ottenere soltanto due piazzamenti in questo primo evento 2011 di Le Mans: 5° in Gara 1, 6° nella seconda manche, pensando ora già al prossimo appuntamento di Nogaro. “Poteva andare sicuramente meglio questo fine settimana. Rispetto a Seb (Gimbert) ho avuto qualche problema in più nella messa a punto, così ho perso tempo prezioso ed in gara la pioggia non mi ha consentito di ottenere dei buoni risultati. Purtroppo nella prima manche sono caduto nel giro di ricognizione, così son dovuto ripartire dai box e son riuscito a completare una bella rimonta concludendo in 5° posizione. Per Gara 2 abbiamo scelto di montare le gomme rain, ma purtroppo proprio al via ha smesso di piovere… Un weekend davvero sfortunato, anche se abbiamo preso punti per la classifica di campionato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy