FSBK: anche per il 2013 prezzo limite di 25.000 euro per le moto al via

FSBK: anche per il 2013 prezzo limite di 25.000 euro per le moto al via

Bandita la 1199 Panigale R

Commenta per primo!

Una delle peculiarità del regolamento tecnico-sportivo del Championnat de France Superbike è rappresentato dal “tetto” limite di prezzo di listino delle moto al via. Per il secondo anno consecutivo la Fédération Française de Motocyclisme (FFM) ha confermato questo tetto a 25.000 euro: in sostanza nel FSBK potranno correre soltanto le moto il cui prezzo di listino non supera questa cifra, facendo riferimento al listino delle filiali francesi delle case costruttrice.

Una normativa del regolamento fortemente voluta dalla FFM al via di scongiurare la possibilità di ritrovare nello schieramento di partenza moto particolarmente costose e, soprattutto, non in linea con lo spirito della categoria.

Se fino al 2011 il limite era di 23.000 euro, dallo scorso anno questo tetto è stato innalzato a 25.000 euro per quella che è stata definita in parte come una norma “salva-Ducati”. Ai piloti interessati a correre con la 1199 Panigale, sarà consentito di farlo soltanto con la versione “S”, il cui prezzo di listino rientra nei canoni del FSBK (23.990 euro).

Fuori da questo tetto invece la nuova 1199 Panigale R, un pò come successo in passato con la 1098R, lasciando aad alcuni dei protagonisti del FSBK (su tutti il pluri-campione francese David Muscat) l’obbligo di correre con la meno competitiva 1098 SP.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy