FSBK Albi Gara 2: David Muscat porta la Ducati 1198 SP alla vittoria

FSBK Albi Gara 2: David Muscat porta la Ducati 1198 SP alla vittoria

Primo centro stagionale

Commenta per primo!

Con Gregory Leblanc laureatosi già Campione in Gara 1, la seconda manche dell’atto conclusivo del Championnat de France Superbike al Circuit d’Albi ha visto un verdetto a sorpresa. Sotto un vero e proprio nubifragio tanto da obbligare la direzione gara ad esporre la bandiera rossa dopo soltanto 5 giri, il veterano del motociclismo d’Oltralpe David Muscat ha condotto la Ducati 1198 SP gommata Michelin iscritta dal Team Ducati France alla vittoria, la prima stagionale, spezzando l’egemonia tra i due contendenti al titolo Gregory Leblanc e Julien Da Costa.

Otto volte Campione francese in più categorie, da anni legato alla casa di Borgo Panigale, Muscat è balzato al comando di questa “gara sprint” al momento più opportuno, dimostrato dall’esiguo margine di vantaggio rispetto a Maurin, Da Costa e Masson, beffati dall’interruzione della contesa. Una vittoria importante per David Muscat che, da ormai tre stagioni, corre nel FSBK con una Ducati 1198 versione “SP”, in quanto la “R” (1199 Panigale compresa) non è ammessa dal regolamento vigente del Championnat de France Superbike, dal prezzo di listino superiore ai 25.000 massimi previsti dalle normative FFM.

Con Muscat e Ducati in trionfo, Axel Maurin con il secondo posto conseguito in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R del Team C.M.S. (acronimo di Cheroy Motos Sports) si è potuto consolare con la terza posizione in campionato alle spalle di Julien Da Costa (3° in gara, 2° con la Suzuki GSX-R 1000 con lo Junior Team Lycee Le Mans Sud) e del Campione 2013 Gregory Leblanc, incappato in una scivolata dopo i festeggiamenti per la conquista del primo titolo tra le Superbike.

Championnat de France Superbike 2013
Circuit d’Albi, Classifica Gara 2

01- David Muscat – Team Ducati – Ducati 1198 SP – 5 giri in 7’44.394
02- Axel Maurin – Cheroy Motos Sports – Kawasaki ZX-10R – + 0.275
03- Julien Da Costa – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.483
04- Etienne Masson – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.665
05- Camille Hedelin – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 9.579
06- Julien Enjolras – Tati Team – Kawasaki ZX-10R – + 16.231
07- Arnaud De Kimpe – R.S.M. Moto – Kawasaki ZX-10R – + 16.380
08- Baptiste Guittet – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.984
09- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – + 20.149
10- Stephane Pagani – Education Racing Team – Ducati 1199 Panigale S – + 20.596
11- Romain Monticelli – Monti’R Racing Team – Ducati 1199 Panigale S – + 21.300
12- Cyril Brunet Lugardon – Gers Moto Vitesse Ordannaise – Honda CBR 1000RR – + 2’04.318
13- Florian Brunet Lugardon – Gers Moto Vitesse Ordannaise – Honda CBR 1000RR – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy