FSBK Albi Gara 1: vince Gimbert, Julien Da Costa è Campione 2012 con Kawasaki SRC

FSBK Albi Gara 1: vince Gimbert, Julien Da Costa è Campione 2012 con Kawasaki SRC

Titolo con una gara d’anticipo

Commenta per primo!

Presentatosi al “Circuit du Séquestre” di Albi per l’ultimo appuntamento stagionale del Championnat de France Superbike già da Campione “virtuale” aspettando il responso del ricorso presentato da David Muscat (Team Ducati France) per la squalifica dalle due gare di Ledenon-2 per irregolarità tecnica, a Julien Da Costa bastavano soltanto due punti per laurearsi a tutti gli effetti Campione 2012 del FSBK. Reduce dal trionfo, il terzo consecutivo, alla 24 Heures Moto di Le Mans, JDC ha chiuso i giochi già in Gara 1 salendo sul secondo gradino del podio alle spalle del vincitore nonchè suo unico rivale nella corsa al titolo Sebastien Gimbert (BMW Motorrad France). Una vittoria ampiamente prevista per Da Costa, da 2 anni tornato a correre in madrepatria dopo l’esperienza nel British Superbike, autore di una stagione sensazionale con il Team Kawasaki SRC: vittorie al Bol d’Or e 24 Heures Moto di Le Mans (e conseguente “Masters of Endurance”), dieci successi su 15 gare disputate nel Championnat de France Superbike. Come se non bastasse la formazione di riferimento Kawasaki France e Pirelli da tempo si era aggiudicata il titolo Supersport con Gregory Leblanc, dominatrice nel FSBK 2012. Con Da Costa Campione, a nulla è servita la quinta vittoria stagionale di Sebastien Gimbert, in solitaria sul gradino più alto del podio con la BMW S1000RR gommata Michelin di BMW Motorrad France. “Seb”, campione 2009 (con Yamaha GMT94) e 2011 (proprio con BMW Motorrad France), è comunque riuscito a concludere la stagione con pieno merito staccando di 7″ Da Costa, di 16″ Vincent Philippe, sul podio con la Suzuki GSX-R 1000 dello Junior Team Lycee Le Mans Sud, laureatosi nei giorni scorsi Campione del Mondo Endurance con Suzuki S.E.R.T. Giù dal podio ha invece concluso il promettente Mathieu Gines, 4° con la Fireblade del Tecmas Honda Michelin dopo aver corso con Honda TT Legends alla 24 ore di Le Mans, seguito da un rimontante Anthony Delhalle (14° nelle qualifiche con la seconda “Gixxer” dello Junior Team Suzuki LMS), Anthony Dos Santos (Yamaha R1 del Dark Dog Academy) e Thomas Metro, settimo portando in alto la Ducati 1199 Panigale S del TMVR Patrick Salles Ecole de la Performance. Championnat de France Superbike 2012 Albi, Classifica Gara 1 01- Sebastien Gimbert – BMW Motorrad France – BMW S1000RR – 20 giri in 26’47.981 02- Julien Da Costa – Team Kawasaki SRC – Kawasaki ZX-10R – + 7.139 03- Vincent Philippe – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.621 04- Mathieu Gines – Tecmas Honda Michelin – Honda CBR 1000RR – + 22.176 05- Anthony Delhalle – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 30.040 06- Anthony Dos Santos – Dark Dog Academy – Yamaha YZF R1 – + 33.997 07- Thomas Metro – TMVR Patrick Salles – Ducati 1199 Panigale – + 39.168 08- Julien Enjolras – Tati Team Beaujolais Racing – Kawasaki ZX-10R – + 39.535 09- Julien Millet – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – + 40.310 10- Camille Hedelin – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 44.635 11- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – + 48.445 12- Jonathan Hardt – Education Racing Team – BMW S1000RR – + 53.289 13- Cedric Tangre – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1’01.997 14- Marco Boue – PLV Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1’03.100 15- Claude Lucas – Team Lucas – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’04.855 16- Romain Monticelli – Monti’R – Ducati 1199 Panigale – + 1’07.312 17- Frederic Chabosseau – Team Superbike Toulon – Kawasaki ZX-10R – + 1’12.987 18- Julien Brun – Daffix Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro 19- Josue Duzont – JD Tropical Team – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro 20- Lionel Bergeron – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro 21- Stephane Kokes – Racing Team Sarazin – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro 22- Cyril Brunet Lugardon – Gers Moto Vitesse Ordannaise – Honda CBR 1000R – a 1 giro 23- Herve Charvaux – Central Team – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro 24- Florian Brunet Lugardon – Gers Moto Vitesse Ordannaise – Honda CBR 1000R – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy