FSBK: a Ledenon per il quarto appuntamento della stagione 2013

FSBK: a Ledenon per il quarto appuntamento della stagione 2013

Caccia a Gregory Leblanc

di Redazione Corsedimoto

Tre round, cinque gare sin qui andate in archivio, un solo grande protagonista nel FSBK. Gregory Leblanc, Campione Supersport in carica e vincitore, sempre con il Team Kawasaki SRC, delle ultime edizioni della 24 Heures Moto di Le Mans (2010, 2011, 2012) e del Bol d’Or (2011 e 2012), si presenterà questo fine settimana a Ledenon per il quarto appuntamento stagionale del Championnat de France Superbike con il chiaro intento di difendere la leadership dagli assalti del suo ex-compagno di squadra Julien Da Costa, con la GSX-R 1000 dello Junior Team Suzuki LMS l’unico in grado di spezzare l’egemonia del trinomio Leblanc-Kawasaki-Pirelli in questo primo scorcio di campionato. Questa la principale tematica d’interesse del fine settimana da trascorrere al Circuit de Ledenon per un quarto round collocato, per precisa volontà del Moto Club de Ledenon, nel mese di giugno per celebrare il 40esimo anniversario dell’impianto inaugurato il 16 giugno 1973, da sempre una delle mete preferite per diversi motociclisti amatori e tradizionale sede dei principali campionati motociclistici d’Oltralpe. Con attesi 20.000 spettatori del weekend, Gregory Leblanc cercherà di onorare l’impegno con il chiaro intento di proseguire la sequenza di 4 vittorie consecutive frutto della “doppia-doppietta” conseguita tra Nogaro e Le Vigeant, quanto basta per condurre la classifica già con 35 punti di vantaggio su Julien Da Costa, a sua volta vincitore dell’unica gara disputata nell’esordio stagionale al Circuit Bugatti di Le Mans. Tra di loro, in pieno confronto tra Kawasaki-Pirelli e Suzuki-Dunlop, si giocherà la vittoria sul tracciato situato nel Sud della Francia, con entrambi che posson vantare trascorsi favorevoli in quel di Ledenon: Leblanc ha fatto man bassa di vittorie tra le Supersport, Da Costa in Superbike ritenendo questo circuito uno dei suoi preferiti del calendario FSBK. Julien Da Costa costretto ad inseguire Un duello avvincente per una stagione 2013 che entra nel vivo, oggettivamente senza potenziali “outsider” nelle posizioni che posson valere la vittoria. Già “doppiato” dal fuggitivo Leblanc, terzo in classifica figura il sorprendente Axel Maurin, pilota “privato” al via con una Kawasaki Ninja ZX-10R del Team C.M.S. (acronimo di “Cheroy Motos Sports”, premiato da una rimarchevole costanza di rendimento che gli ha permesso di precedere in classifica gli altri due (giovani) alfieri dello Junior Team Suzuki LMS Etienne Masson (poleman a Nogaro, non altrettanto concreto in gara) e Baptiste Guittet, rispettivamente 4° e 5° in campionato con 52 e 46 punti all’attivo. Ripensando ai trascorsi vittoriosi su questo impianto (doppietta nel 2009), lecito attendersi un gran weekend per il bi-Campione FSBK e pluri-titolato nell’Endurance Guillaume Dietrich, sesto in graduatoria con la BMW S1000RR del proprio GD Performance, chiamato al riscatto dopo diversi episodi sfortunati in questa prima parte della stagione. Non da meno l’otto volte campione francese David Muscat, con la Ducati 1198 SP gommata Michelin iscritta dal Team Ducati France velocissimo in prova (pole di Gara 1 a Le Vigeant), ma spesso e mal volentieri costretto alla resa in gara per diversi problemi di affidabilità (due rotture del propulsore in cinque manche). Confronto anche tra i piloti privati del FSBK Saranno loro, insieme a Thomas Metro (Kawasaki Up Racing), Nicolas Pouhair (BMW Moto Sport Courveneuvien 93), Jonathan Hardt (Kawasaki Ecurie Berga) e l’ex campione FSBK Supersport Julien Enjolras (Kawasaki Tati Team) alcuni tra i piloti da seguire nel fine settimana del 40esimo anniversario di Ledenon nelle due gare in programma tra sabato e domenica, da quest’anno con lo schieramento di partenza di ciascuna manche definito in base ai responsi delle qualifiche ufficiali in programma nella mattinata. Championnat de France Superbike 2013 La Classifica di Campionato dopo i primi 3 round 01- Gregory Leblanc – Team Kawasaki SRC – Kawasaki ZX-10R – 120 02- Julien Da Costa – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 85 03- Axel Maurin – Cheroy Motos Sports – Kawasaki ZX-10R – 60 04- Etienne Masson – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 52 05- Baptiste Guittet – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 46 06- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – 45 07- Jonathan Hardt – Ecurie Berga – Kawasaki ZX-10R – 43 08- Julien Enjolras – Tati Team – Kawasaki ZX-10R – 34 09- Nicolas Pouhair – Moto Sport Courveneuvien 93 – BMW S1000RR – 31 10- Thomas Metro – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – 28 11- David Muscat – Team Ducati – Ducati 1198 SP – 27 12- Gregg Black – Val de Vienne Moto – Honda CBR 1000RR – 22 13- Marco Boue – MC Montgesnois – Kawasaki ZX-10R – 20 14- Mickael Clocher – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – 20 15- Stephane Pagani – Education Racing Team – Ducati 1199 Panigale S – 16

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy