FSBK: a Ledenon giro di boa del Championnat de France Superbike 2015

FSBK: a Ledenon giro di boa del Championnat de France Superbike 2015

Leblanc tenta la fuga

Commenta per primo!

Le Mans, Nogaro, Le Vigeant, ora Ledenon. Sul celebre tracciato d’Oltralpe nel fine settimana del 12-14 giugno andrà in scena il quarto round del Championnat de France Superbike sancendo il giro di boa di una stagione 2015 che ha riservato non pochi colpi di scena in questo primo scorcio di campionato ma, alla luce dei verdetti offerti tra Nogaro e Le Vigeant, la situazione sembra delinearsi verso gli effettivi valori in campo preannunciati alla vigilia. Gregory Leblanc, bi-Campione FSBK Superbike in carica (ed ancor prima nel Championnat de France Supersport vantando 4 successi alla 24 Heures Moto Le Mans e 3 al Bol d’Or), si presenterà a Ledenon da capoclassifica di campionato grazie alla doppia-doppietta conseguita tra Nogaro e Le Vigeant. Pur scontando una “falsa partenza” a Le Mans con due battute d’arresto, il portacolori del Team Kawasaki SRC ha condotto la Ninja ZX-10R #1 alla vittoria nelle due gare di Nogaro (con una spettacolare rimonta nella seconda manche) e, da indiscusso dominatore, nel fine settimana al Circuit Val de Vienne di Le Vigeant, proponendosi ora quale nuovo leader del campionato con un bottino di 108 punti e tutte le legittime credenziali per ripetersi anche a Ledenon. Nel weekend sarà pertanto caccia aperta a “The White”, intenzionato a far proseguire questo filotto di successi per metter una seria ipoteca al tris di vittorie nel campionato. Per Leblanc non sarà tuttavia una missione semplice, considerato l’alto livello della concorrenza (decisamente più temibile ed agguerrita del precedente biennio) in rappresentanza di tre distinte case costruttrici: Suzuki, Yamaha e Honda. Campione FSBK Superstock in carica ed iridato di categoria nel Mondiale Endurance (nell’ambito della FIM Endurance World Cup), Gregg Black con la GSX-R 1000 dello Junior Team Suzuki LMS figura secondo in campionato con 92 punti raccolti, 16 in meno rispetto al rivale Leblanc. Black, sui saliscendi di Ledenon, proverà ad assicurarsi la seconda affermazione stagionale e respingere gli assalti di Kenny Foray, con la Yamaha YZF-R1 2015 di GMT94 vincitore nell’assoluta di Gara 1 a Le Mans e capoclassifica per quanto concerne la graduatoria “Superstock”. Le R1 di GMT94, compagine Campione del Mondo Endurance in carica, sono sempre più una realtà della categoria testimoniata dalle performance di David Checa, ora quarto nella generale (e terzo tra le EVO), in ripresa dall’infortunio di inizio stagione. Nel novero dei contendenti doverosa menzione al Campione FSBK 2009 (proprio con GMT94) e 2011 (con BMW Motorrad France) Sebastien Gimbert, alla ricerca del primo hurrà stagionale con la Honda CBR 1000RR Fireblade SP schierata dal proprio Team Race Experience, tra i pochi piloti lo scorso anno a spezzare l’egemonia di Leblanc. Doverosa menzione anche per due piloti “privati” sempre in evidenza nel competitivo schieramento del Championnat de France Superbike: Emeric Jonchiere, addirittura quinto in classifica con la BMW S1000RR dell’E.R.T. (Education Racing Team) Licée Jacques Brel così come il veterano David Muscat, otto volte campione francese, nuovamente al via con i colori del Team Ducati France in sella ad una Panigale S gommata Michelin condotta ad un soffio dalla vittoria in Gara 2 a Nogaro. Championnat de France Superbike 2015 La Classifica di Campionato dopo il 3° round 01- Gregory Leblanc – Team Kawasaki SRC – Kawasaki ZX-10R- 108 (EVO) 02- Gregg Black – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 92 (EVO) 03- Kenny Foray – GMT94 Yamaha – Yamaha YZF R1 – 88 (Stock) 04- David Checa – GMT94 Yamaha – Yamaha YZF R1 – 64 (EVO) 05- Emeric Jonchiere – Team ERT Licée Jacques Brel – BMW S1000RR – 61 (Stock) 06- Sebastien Gimbert – Team Race Experience – Honda CBR 1000RR SP – 61 (EVO) 07- David Muscat – Team Ducati – Ducati 1199 Panigale S – 59 (EVO) 08- Baptiste Guittet – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 42 (Stock) 09- Nicolas Salchaud – R’Bike Raffin Team – Kawasaki ZX-10R – 28 (EVO) 10- Gabriel Pons – Team Thomas Superpole – Kawasaki ZX-10R – 25 (Stock) 11- Nicolas Pouhair – Moto Sport Courneuvien 93 – BMW S1000RR – 25 (Stock) 12- Anthony Violland – Team CMS – Kawasaki ZX-10R – 25 (Stock) 13- Arnaud De Kimpe – R.S.M. Moto – Kawasaki ZX-10R – 20 (EVO) 14- Romain Maitre – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 19 (Stock) 15- Anthony Dos Santos – Team Best of Bike Yamaha Ipone – Yamaha YZF R1 – 17 (Stock)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy