FSBK: a Le Vigeant il terzo 2012 con la sfida tra Kawasaki e BMW

FSBK: a Le Vigeant il terzo 2012 con la sfida tra Kawasaki e BMW

Gimbert insegue Da Costa

Commenta per primo!

Archiviati i primi due round stagionali tra Le Mans e Nogaro, il Championnat de France Superbike torna in pista il prossimo fine settimana al “Circuit du Val de Vienne du Vigeant”, tracciato che vanta ben 22 anni di storia sulle spalle ospitando spesso e volentieri uno degli appuntamenti più attesi del campionato (ben 30.000 spettatori presenti nel 2009). Per un evento organizzato dal Motoclub Val de Vienne e dal Conseil Général de la Vienne, a Le Vigeant non mancherà lo spettacolo in Superbike grazie all’avvincente confronto per la leadership tra Julien Da Costa (Team Kawasaki SRC) ed il campione in carica Sebastien Gimbert (BMW Motorrad France Team Thevent). Nei primi due round 2012 Julien Da Costa ha letteralmente spazzato via la concorrenza conquistando quattro vittorie nelle quattro gare sin qui disputate ai comandi della Ninja ZX-10R gommata Pirelli del Team Kawasaki SRC, dal 2009 formazione ufficiale di Kawasaki France nel FSBK e Mondiale Endurance. Per Le Vigeant il campione 2004 dai trascorsi nel British Superbike punta a conservare la leadership di campionato e l’imbattibilità stagionale, basti pensare che oltre al poker di successi nel FSBK si è portato a casa, sempre con Kawasaki SRC, anche la vittoria al Bol d’Or di Magny Cours… Una supremazia in controtendenza con i valori espressi nella scorsa stagione, tanto da imporre al BMW Motorrad France Team Thevent di correre ai ripari. La nuova BMW S 1000 RR 2012 è un passo avanti sul piano prestazionale, ma allo stesso tempo richiede un meticoloso lavoro di messa a punto per sfruttare al meglio gli pneumatici Michelin di nuova generazione. I tecnici del Bibendum hanno sviluppato specifiche-ad-hoc espressamente richieste da Sebastien Gimbert, campione FSBK in carica, determinato ora a recuperare quei 20 punti di svantaggio in classifica e centrare la prima affermazione dell’anno nuovo, cercando di ritornare ai fasti dell’ultimo biennio con l’accoppia BMW-Michelin tra Gimbert e Nigon in trionfo in ben 22 delle 27 gare disputate. Comprensibilmente il FSBK non è soltanto un discorso a sè tra Da Costa e Gimbert: seppur staccati in classifica, possono puntare a qualcosa di buono a Le Vigeant il due volte campione francese Superbike Guillaume Dietrich, 3° in classifica con la BMW privata del GD Performance, riuscendo addirittura a precedere i due piloti ufficiali di Suzuki France (in presto dalla S.E.R.T.) e schierati dallo Junior Team Suzuki Lycee Le Mans Sud, il penta-campione del mondo EWC Vincent Philippe (4° e reduce dalla dolora frattura alla clavicola destra rimediata al Bol d’Or) e Anthony Delhalle (%°). Oltre a Suzuki, cresce nel FSBK la Honda con la nuova Fireblade portata in pista dall’ex-contendente al titolo del FSBK Supersport Mathieu Gines (Tecmas Honda Michelin) e dal tester Michelin Hugo Marchand, sesto in campionato con la CBR gestita dal Daffix Racing. Da rivedere al Circuit du Val de Vienne anche il campione francese 600 Supersport in carica Denis Bouan, indietro nei primi round con la Yamaha YZF R1 gommata Pirelli e preparata da MG Competition del Dark Dog Academy, così come il “leggendario” David Muscat, velocissimo in prova con la Ducati 1198 SP Michelin iscritta ufficialmente da Ducati France, non altrettanto concreto in gara. Per il pluri-campione francese e per tutti i Ducatisti del FSBK non resta che attendere l’esordio della nuova 1199 Panigale S previsto per la seconda parte della stagione 2012 nonostante diversi successi conseguiti nella European Bikes ex-Top Twin, campionato riservato alle Superbike europee che si disputa proprio in concomitanza con il Championnat de France Superbike. Championnat de France Superbike 2012 La Classifica dopo il 2° round a Nogaro 01- Julien Da Costa – Team Kawasaki SRC – Kawasaki ZX-10R – 100 02- Sebastien Gimbert – BMW Motorrad France – BMW S1000RR – 80 03- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – 59 04- Vincent Philippe – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 48 05- Anthony Delhalle – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – 43 06- Hugo Marchand – Daffix Racing – Honda CBR 1000RR – 38 07- Mathieu Gines – Tecmas Honda Michelin – Honda CBR 1000RR – 32 08- David Muscat – Team Ducati France – Ducati 1198 SP – 32 09- Denis Bouan – Dark Dog Academy – Yamaha YZF R1 – 25 10- Nicolas Pouhair – Rep Team MCO Le Mans – BMW S1000RR – 24 11- Cedric Tangre – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – 22 12- Jonathan Hardt – Education Racing Team – BMW S1000RR – 12 13- Claude Lucas – Team Lucas – Suzuki GSX-R 1000 – 11 14- Anthony Dos Santos – Best of Bike IPONE – Yamaha YZF R1 – 11 15- Sebastien Prulhiere – Moto Team 95 – BMW S1000RR – 7 16- Camille Hedelin – Education Racing Team – BMW S1000RR – 7 17- Julien Millet – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – 6 18- Frederic Chabosseau – Team Superbike Toulon – Kawasaki ZX-10R – 3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy