Daytona SportBike: Team Latus con DiSalvo e Triumph nel 2012

Daytona SportBike: Team Latus con DiSalvo e Triumph nel 2012

L’annuncio ufficiale dei programmi con Triumph nella DSB

Commenta per primo!

Un’anticipazione la si è avuta nell’ultimo round della stagione 2011 al New Jersey Motorsports Park, ma adesso è arrivata la conferma ufficiale. Nel corso dell’ultima trasmissione di Pit Pass Radio George Latus, titolare dell’omonimo team, ha annunciato l’accordo con Triumph per affrontare la Daytona SportBike 2012 con una Triumph Daytona 675R affidata al riconfermato Jason DiSalvo. Da quattro anni impegnato nelle competizioni AMA Pro Road Racing, il Latus Motors Racing ha deciso di lasciare definitivamente le Ducati per affrontare questa sfida con Triumph, con l’obiettivo di riportare la casa britannica al successo anche oltreoceano. “Il 2011 per noi è stato un anno senza dubbio positivo“, ha spiegato George Latus. “Ci siamo trovati molto bene con Jason DiSalvo e siamo molto felici di lavorare ancora insieme nel 2012. Abbiamo deciso di lasciare Ducati per Triumph, è una nuova sfida che siamo pronti ad affrontare. Con Ducati abbiamo fatto bene sia nel 2010 con Steve Rapp che lo scorso anno con Jason DiSalvo. La 848 EVO è una moto competitiva e con un eccellente potenziale, ma praticamente non avevamo alcun supporto da parte della casa madre. Ducati è una grande azienda, ma non sono interessati a correre nell’AMA. Noi avevamo bisogno di lavorare con un costruttore e la Triumph è la soluzione migliore. Negli ultimi 5 anni come azienda è cresciuta molto, il gruppo di lavoro è appassionato e ha realizzato delle ottime moto: credono nel nostro progetto e vogliono puntare sul mercato americano, l’accordo è arrivato presto con tutti i loro responsabili“. Il Latus Motors Racing con Jason DiSalvo ha già portato in pista la Triumph Daytona 675R nell’ultimo round 2011 al New Jersey Motorsports Park senza tuttavia raccogliere risultati di rilievo, al culmine di una stagione che ha visto questa formazione vincere la 200 miglia di Daytona, il primo trionfo per la Ducati in 75 anni di storia. Oltre all’impegno nella SportBike, il Team Latus correrà anche nell’AMA SuperSport con il riconfermato Dustin Dominguez, un pilota a detta di George Latus “Che ha un grande futuro, ascolta e impara presto“, che ha già corso e vinto proprio con Triumph quest’anno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy