Daytona SportBike Sonoma Qualifiche 1: Holden al comando

Daytona SportBike Sonoma Qualifiche 1: Holden al comando

Con la Ducati precede Josh Herrin e Danny Eslick

Commenta per primo!

Dopo le polemiche della 200 miglia, la Daytona SportBike torna in pista all’Infineon Raceway di Sonoma con la prima sessione di qualifiche ufficiali che ha visto tre differenti moto nelle prime tre posizioni. Al comando della classifica spicca la Ducati 848 EVO iscritta dal Roberson Motorsports di Jake Holden, pilota di esperienza (vinse qui a Sonoma nel 2008 tra le Superstock) la cui partecipazione al week-end era stata messa seriamente a rischio per i problemi economici della squadra. All’ultimo momento, grazie all’apporto di sponsor personali, è stata trovata una soluzione garantendo al progetto i fondi necessari per disputare le restanti prove del calendario e, soprattutto, a primeggiare nelle inaugurali qualifiche ufficiali di Sonoma.

La 848 EVO si conferma così una moto protagonista della SportBike, tanto che la classifica dei tempi inizialmente proponeva una doppietta Ducati con Jake Holden al comando seguito dal vincitore della 200 miglia di Daytona Jason DiSalvo (nella foto). Tuttavia il pilota del Latus Motors Racing è stato successivamente escluso dalla graduatoria per l’adozione di carburante non conforme secondo le regolamentazioni AMA Pro Racing, dove vige il “monomarca” Sunoco.

Con DiSalvo costretto domani a dare il massimo nell’ultimo turno di qualifiche ufficiali a disposizione, in prima fila provvisoria spunta la Yamaha R6 di Josh Herrin, costretto a saltare Gara 1 per la squalifica comminatagli dall’AMA per il ben noto “fattaccio” nel rocambolesco finale della Daytona 200. Il pilota Graves Yamaha sarà regolarmente al via della seconda manche confrontandosi con il rivale di sempre e campione 2009 Danny Eslick, attualmente 3° con la Suzuki GSX-R 600 del GEICO Richie Morris Racing, davanti a Tommy Aquino (R6 preparata da Graves del team Pat Clark), 4° dopo la pole conseguita nel 2010.

Tra i piloti protagonisti non mancano Taylor Knapp (Vesrah Suzuki), PJ Jacobsen (Ducati preparata da Eraldo Ferracci del Celtic Racing), l’ex KTM nel mondiale 125cc Cameron Beaubier (Yamaha GP Bike Parts Racing) e Dane Westby (M4 Suzuki) a completare la seconda fila provvisoria. Melissa Paris, l’unica motociclista al via, è 20° su 25 moto al via.

AMA Pro Daytona SportBike presented by AMSOIL 2011
Infineon Raceway Sonoma, Classifica Qualifiche 1

01- Jake Holden – Roberson Motorsports – Ducati 848 – 1’39.444
02- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 0.182
03- Danny Eslick – Richie Morris Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 0.738
04- Tommy Aquino – Y.E.S. Pat Clark Sports Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 0.879
05- Taylor Knapp – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 1.031
06- PJ Jacobsen – Celtic Racing Fast by Ferracci – Ducati 848 – + 1.060
07- Cameron Beaubier – GP Bike Parts Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.134
08- Dane Westby – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 1.323
09- Cory West – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 1.546
10- Tyler Odom – Don Odom Racing – Honda CBR 600RR – + 2.328
11- Tyler O’Hara – GP Bike Parts Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.362
12- Paul Allison – Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – + 2.377
13- Bryce Prince – Bryce Prince Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.486
14- Santiago Villa – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 3.970
15- Fernando Amantini – Team Amantini – Kawasaki ZX-6R – + 4.149
16- Josh Galster – Josh Galster Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.439
17- Matthew Sadowski – Top Shelf Motorcycles Racing – Ducati 848 – + 5.594
18- Huntley Nash – LTD Racing Y.E.S Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 6.012
19- Patrick McCord – Peak Performance Racing – Kawasaki ZX-6R – + 6.665
20- Melissa Paris – HT Moto Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 6.986
21- David Sadowski Jr – Top Shelf Motorcycles Racing – Ducati 848 – + 7.292
22- Craig Mason – Team TDS Guns – Yamaha YZF R6 – + 7.559
23- Oscar Covarrubias – Get Some Racing – Kawasaki ZX-6R – + 8.371
24- Kevin Boisvert – Bayside Performance – Suzuki GSX-R 600 – + 8.733
25- Sam Rozynski – Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – + 10.806

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy