Daytona SportBike: Robertino Pietri correrà in Moto2

Daytona SportBike: Robertino Pietri correrà in Moto2

Il venezuelano affiancherà Rolfo al team Italtrans

Commenta per primo!

Il 24enne venezuelano Robertino Pietri, quest’anno al via con una YZF R6 del Team E.S.P. Yamaha, passerà alla Moto2 la prossima stagione. L’accordo, trovato da tempo, è stato ufficializzato nel corso del weekend di Valencia, con Pietri che affiancherà Roberto Rolfo al team Italtrans STR.

Si tratta di una squadra nata dal Sprint Racing Technologies di Massimo Biagini, conosciuto per esser stato quest’anno capotecnico di Roberto Locatelli ed, in passato, di un altro venezualeno come Lavado poi Roche, Mamola, Lawson, Chandler, Spencer e Stoner.

Pietri, dal 2005 al via nei campionati AMA Pro Racing (Formula Xtreme, Superbike, Superstock, Supersport, Daytona SportBike…) prenderà confidenza con la Suter SRT MMX Moto2 nelle prossime settimane, per poi disputare l’intera stagione 2010.

Robertino Pietri, oltre ad esser “figlio d’arte”, è il pupillo di Carlos Lavado ed è stato seguito con attenzione anche da Vito Ippolito, attuale presidente della Federazione Motociclistica Internazionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy