Daytona SportBike Road America Gara 2: doppietta di Gagne

Daytona SportBike Road America Gara 2: doppietta di Gagne

Vola in testa alla classifica, fuori gioco Gerloff

Ci ha provato la pioggia a fermare Jake Gagne sul tracciato di Road America in Elkhart Lake, teatro del secondo appuntamento stagionale dell’AMA Daytona SportBike disputatosi a quasi 3 mesi dalla 200 miglia di Daytona. Il pilota californiano, Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup 2010 e “runner up” lo scorso anno della categoria alle spalle dell’imprendibile Cameron Beaubier, così come nella prima manche in Gara 2 ha letteralmente dominato la scena in sella alla Yamaha R6 del team RoadRace Factory Red Bull concretizzando la prima effettiva “fuga” in campionato. Scattato per la prima volta in carriera nei campionati AMA Pro Road Racing dalla pole, Gagne ha rispettato appieno il copione di Gara 1 viaggiando in solitaria verso questa seconda affermazione stagionale, la terza tra le SportBike. Per Gagne questa seconda gara sul celebre tracciato di Elkhart Lake non è stata tuttavia una vera e propria “passeggiata”. Al primo start il suo più agguerrito avversario Garrett Gerloff (2° in Gara 1), in seguito ad un problema tecnico con vistosa fumata dalla propria Yamaha R6 al seguito, è volato a terra alla curva 13 ritrovandosi in un lampo in infermeria. Oltre al portacolori Graves Yamaha, tradito dall’olio lasciato dalla R6 #8, è finito a terra l’incolpevole Jake Lewis, in grado tuttavia di prender il secondo via dopo la doverosa esposizione della bandiera rossa. Il duello tra JD Beach e Dane Westby Al restart nuovamente Jake Gagne ha preso il comando delle operazioni viaggiando da quel momento in avanti con un passo gara insostenibile, mettendo al sicuro con un margine di oltre 12″ questa vittoria giusto in tempo prima dell’avvento della pioggia, scesa copiosamente nel Wisconsin proprio all’ultimo giro. L’alfiere RoadRace Factory Red Bull è riuscito a tenere i nervi saldi e transitare in trionfo all’esposizione della bandiera a scacchi con 12″ di margine rispetto all’ex compagno di squadra (oggi in Graves Yamaha) JD Beach, 21″ nei confronti di Dane Westby, terzo a completare un podio tutto Yamaha con la R6 numero “00” schierata dal proprio Yamalube Westby Racing. In virtù di questi risultati ora Gagne conduce in campionato con 100 punti, ben 22 lunghezze di vantaggio rispetto al vincitore della 200 miglia di Daytona Danny Eslick, quarto dopo l’uscita di scena di Gara 1 con la Daytona 675R del team Riders Discount Triumph a precedere i giovani Tomas Puerta (Campione AMA SuperSport in carica, RoadRace Factory Red Bull) e Benny Solis (Yamaha R6 del proprio Team H35) con un altro ex-vincitore della Daytona 200 come Steve Rapp settimo assoluto con la Triumph del Team D&D Cycles. Dane Westby (00) davanti a JD Beach (6) Completano la top-10 Kyle Wyman (8°), Jake Zemke (Honda CBR 600RR del Team Hammer/M4 vestita dei colori GEICO) e l’ex protagonista dell’AMA Superbike Blake Young (GN Gonzales Racing Yamaha), sfortunata Elena Myers, fuori gioco nel corso del penultimo giro. Per la Daytona SportBike prossimo appuntamento il 21-22 giugno al Barber Motorsports Park di Birmingham, Alabama. AMA Pro Daytona SportBike 2014 Road America Elkhart Lake, Classifica Gara 2 01- Jake Gagne – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 12 giri in 28’13.666 02- JD Beach – Y.E.S. Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 12.209 03- Dane Westby – Yamalube Westby Racing – Yamaha YZF R6 – + 21.065 04- Danny Eslick – Riders Discount Racing Triumph – Triumph Daytona 675R – + 31.694 05- Tomas Puerta – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – + 33.198 06- Benny Solis – Team H35 – Yamaha YZF R6 – + 33.304 07- Steve Rapp – D&D Cycles Castrol Triumph – Triumph Daytona 675R – + 33.465 08- Kyle Wyman – Kyle Wyman Racing – Yamaha YZF R6 – + 33.613 09- Jake Zemke – GEICO Motorcycle Road Racing – Honda CBR 600RR – + 36.588 10- Blake Young – GN Gonzales Racing – Yamaha YZF R6 – + 40.856 11- Bryce Prince – Tuned Racing – Yamaha YZF R6 – + 40.862 12- Kenny Riedmann – RRM Triumph – Triumph Daytona 675R – + 53.094 13- Tucker Lancaster – MotoSport.com Meen Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 53.717 14- Jake Lewis – MotoSport.com Meen Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 54.542 15- Michael Barnes – Veloce Racing – MV Agusta F3 675 – + 1’05.100 16- Daniel Ortega – DanOrtegaRacing.com – Yamaha YZF R6 – + 1’30.723 17- Roi Holster – Napacom Racing – Yamaha YZF R6 – + 2’19.515 18- Elena Myers – Castrol Triumph Apex Manufacturing – Triumph Daytona 675R – a 1 giro 19- Shane Narbonne – GN Gonzales Racing – Yamaha YZF R6 – a 2 giri 20- Jason DiSalvo – Castrol Triumph Sportbike Track Time – Triumph Daytona 675R – a 3 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy