Daytona SportBike: quale futuro per il team Erion Honda?

Daytona SportBike: quale futuro per il team Erion Honda?

Dopo l’abbandono di American Honda dalla categoria

Commenta per primo!

Non sarà probabilmente solo il team Corona Extra nell’American Superbike a pagar dazio per via del “ritiro” (o meglio, mancato rinnovo della partnership sportiva/finanziaria) di American Honda dalle competizioni AMA Pro Racing. A rischio vi è anche il futuro del team Erion Honda, squadra di riferimento per la casa dell’ala dorata nella classe Daytona SportBike.

Senza più questo supporto economico il team capeggiato da Kevin Erion rischierebbe di prendersi una pausa e di non correre nella prossima stagione, a meno di trovare uno sponsor di rilievo nelle prossime settimane in grado di colmare questo “buco” nel budget.

Pur reduce da un difficile 2009 nella neonata Daytona SportBike con le Honda CBR 600RR affidate all’esperto Jake Zemke ed il velocissimo Chris Peris, il team Erion è una delle squadre più vincenti dell’ultimo decennio nei campionati AMA.

Dal 1999 ad oggi Erion Honda ha vinto gare come la Daytona 200 e titoli in AMA Supersport e nella defunta Formula Xtreme, ricoprendo a lungo il ruolo di team satellite anche nella Superbike. Sarebbe davvero difficile pensare ad uno stop per la stagione 2010…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy