Daytona SportBike Millville Gara 2: Herrin saluta con una vittoria

Daytona SportBike Millville Gara 2: Herrin saluta con una vittoria

Batte Westby, il campione 2011 Eslick chiude quinto

Commenta per primo!

Ha vinto più di tutti quest’anno (5 vittorie) e nell’ultimo triennio (14 affermazioni), ma per un motivo o per l’altro Josh Herrin non è riuscito a centrare la conquista del titolo Daytona SportBike. Il talento di casa Graves Yamaha, 20 anni, si è voluto congedare dalla categoria e dalle 600cc con l’ennesimo trionfo conseguito in Gara 2 al New Jersey Motorsports Park di Millville, ultimo appuntamento della stagione 2011.

Herrin, in sella alla R6 preparata dal Graves Motorsports, ha regolato in volata Dane Westby (M4 Suzuki, centrato in Gara 1 da un doppiato quando era in testa proprio all’ultimo giro) ed il compagno di marca Tommy Aquino (sempre con una R6 di Graves, ma schierata dal Pat Clark Sports), cogliendo l’ultima vittoria tra le SportBike prima di passare alle Superbike: nel 2012 sarà infatti al via della top class proprio con il team ufficiale Graves Yamaha accanto al campione Josh Hayes.

Campione 2011 grazie al piazzamento di Gara 1, Danny Eslick con la Suzuki del Richie Morris Racing si è invece accontentato della quinta posizione alle spalle di un sempre più convincente Cameron Beaubier, quarto con la Yamaha iscritta dal Jake Holden Racing, già ora tra i candidati al titolo per la prossima stagione mostrandosi tra le note positive di questo campionato.

Niente da fare invece per Jason DiSalvo, che all’esordio con la Triumph Daytona 675 del Latus Motors Racing (dopo aver accantonato la Ducati 848 EVO con la quale ha vinto la 200 miglia di Daytona), ha concluso in settima posizione alle spalle di Cory West aspettando di lottare per il titolo l’anno prossimo sempre con Triumph cercando di bissare il trionfo a Daytona il 17 marzo 2012.

AMA Pro Daytona SportBike presented by AMSOIL 2011
New Jersey Motorsports Park, Classifica Gara 2

01- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 23 giri in 50’51.424
02- Dane Westby – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 0.135
03- Tommy Aquino – Y.E.S. Pat Clark Sports Graves – Yamaha YZF R6 – + 0.722
04- Cameron Beaubier – Riders Discount Jake Holden Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.732
05- Danny Eslick – Richie Morris Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 10.213
06- Cory West – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX- R600 – + 10.247
07- Jason DiSalvo – Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675 – + 10.375
08- Bryce Prince – Bryce Prince Racing – Yamaha YZF R6 – + 17.543
09- Mike Selpe – Frisco Tap House/Markbilt – Yamaha YZF R6 – + 17.599
10- Huntley Nash – LTD Racing Y.E.S. Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 25.788
11- Josh Galster – Josh Galster Racing – Yamaha YZF R6 – + 25.826
12- Raul Alzate – LTD Racing Y.E.S. Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 29.817
13- Tyler O’Hara – GP Bike Parts Racing – Yamaha YZF R6 – + 29.905
14- Fernando Amantini – Team Amantini – Kawasaki ZX-6R – + 42.045
15- Michael Morgan – Autolite RIM Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 42.487
16- Dominic Jones – DJ Motosport – Suzuki GSX-R 600 – + 52.882

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy